lunedì 17 dicembre 2018
In foto: Esiste un allarme intolleranza a Rimini? Ancora no, ma ci sono segnali preoccupanti. E’ quanto sostiene l’assessore all’edilizia residenziale pubblica del Comune di Rimini Vittorio Buldrini.
di    
lettura: 1 minuto
lun 6 ago 2001 13:26 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Alcuni riminesi storcerebbero il naso a priori quando sono in arrivo realtà diverse: Buldrini non si riferisce solo a situazioni come quella di Corpolò, ma anche ad alcune proteste arrivate per le nuove case popolari in via Marecchiese e all’ex Macello destinate a famiglie con basso reddito. Spesso ci si ferma alla protesta senza neanche cercare di conoscere le esigenze di chi vive realtà diverse, prosegue l’assessore Buldrini: un atteggiamento sbagliato in una società sempre più eterogenea.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna