martedì 22 gennaio 2019
In foto: Resta in carcere l’operaio 23enne Andrea Ciccarelli, di Cingoli (Macerata), accusato di aver violentato domenica notte una 21enne di Bagno di Romagna conosciuta in un disco-pub di Misano, dove la giovane stava festeggiando l’addio al nubilato di un’amica.
di    
lettura: 1 minuto
mar 31 lug 2001 20:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il gip Lorena Mussoni questa mattina ha emesso un ordine di custodia cautelare in carcere fino al 29 agosto. Per il giudice rimangono le esigenze cautelari anche perché la ragazza deve ancora essere interrogata dal magistrato. Sulla giovane il medico ha rilevato solo le lacerazioni dovute al primo rapporto sessuale, ma nessun’altra lesione. La stessa ragazza ha dichiarato di essere salita di sua volontà in macchina e di non essere stata malmenata, ma di essere stata costretta al rapporto sessuale. Intanto i carabinieri continuano a interrogare le persone che erano presenti nel locale quella notte.

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna