17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Il Ministero boccia il commissariato di Riccione

Riccione

31 luglio 2001, 18:10

in foto: No del Ministero dell’Interno al commissariato di Riccione. Lo ha comunicato al presidente della Provincia, Ferdinando Fabbri, e ai sindaci di Rimini e Riccione, Alberto Ravaioli e Daniele Imola, il prefetto Calandrella nel corso della riunione del Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico tenutasi questa mattina.

Nei giorni scorsi è infatti arrivata sul suo tavolo una lettera del Ministero che giudica non fattibile l’ipotesi del nuovo posto di polizia. Sdegno viene espresso dai tre amministratori locali: “Pensiamo che sia una decisione molto grave, – scrivono in un comunicato – che non tiene minimamente conto della richiesta che le amministrazioni locali hanno fatto in questi anni e non tiene conto delle motivazioni forti che stavano alla base del progetto di un posto di polizia a Riccione. Pensiamo che, oltretutto, fosse una reale realizzazione dei problemi e che non comportasse costi elevati. Esprimiamo dunque il nostro disappunto e scriveremo una lettera al ministro per chiedere un incontro urgente sul problema. Nei prossimi giorni incontreremo i quattro parlamentari della nostra provincia affinché si facciano interpreti delle esigenze dei cittadini del nostro territorio” concludono Fabbri, Ravaioli e Imola.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454