mercoledì 21 agosto 2019
menu
In foto: Avete presente la campagna promozionale dell'Emilia Romagna con i dischi volanti che planavano sulla Riviera? A quanto pare i creatori della campagna avevano visto giusto. Ufo in cerca di un po’ di frescura sugli scivoli di Acquafan dopo un viaggio intergalattico? Saranno i tecnici del centro Ufologico nazionale a stabilirlo.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 27 lug 2001 09:43 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Per ora quello che si sa è che ieri mattina il custode di Aquafan ha notato verso le sei uno strano vapore in uno dei parcheggi del parco; e verso le otto sono stati notati tre cerchi di diametro di circa tre metri, disposti a triangolo, a distanza di circa 17 metri l’uno dall’altro. Sono stati avvisati i carabinieri, e poi gli esperti. Gianfranco Lollino, coordinatore per la Romagna del centro Ufologico nazionale, ha dichiarato che se si trattasse di uno scherzo sarebbe stato ben architettato. La prova del nove? Verrà effettuata una gascromatografia per esaminare gli elementi chimici che hanno modificato il terreno, e solo se le analisi rileveranno una intensità di calore di circa 50 milioni quella di un forno a microonde, ci si potrebbe trovare di fronte ad una vero avvistamento Ufo.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna