Indietro
menu
Già gravati da ordini custodia

Spiaggia libera e stazione. Doppio arresto per la polizia di stato

In foto: repertorio
repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 31 ago 2023 12:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Due stranieri sono stati arrestati mercoledì dagli agenti della Polizia di Stato di Rimini. Su entrambi pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere.
Il primo è finito in manette intorno alle 11.20 quando gli agenti sono intervenuti sulla spiaggia libera del lungomare Tintori dove era stata segnalata gente molesta. Tra le persone individuate, anche un cittadino straniero su cui pendeva un ordine di carcerazione per furto, violenza privata e minacce per un totale di un anno e 10 giorni di carcere con ammenda di 200 euro.
Nel primo pomeriggio, invece, verso le ore 14.15, una volante della Polizia di stato, nel transitare in piazzale Cesare Battisti (zona stazione) ha notato un uomo che risultava gravato da un ordine di carcerazione per falsa attestazione a Pubblico Ufficiale, furto e spaccio. Per questo dovrà scontare 3 anni, 7 mesi e 28 giorni di carcere.