Indietro
domenica 21 luglio 2024
menu
Calcio Seconda Categoria

La matricola Garden di nuovo in campo. Tra i molti volti nuovi l'ex Bellaria Manuel Cocco

In foto: I volti nuovi
I volti nuovi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 29 ago 2023 08:30 ~ ultimo agg. 16:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È ripresa lunedì l’attività della squadra di Seconda categoria del Garden, matricola del campionato, guidata ancora da mister Pasquale Martino. Il campionato comincerà il 17 settembre mentre il 10 ci sarà l’esordio in Coppa Emilia contro i Delfini in gara secca (ore 15, 30 a Torre Pedrera, il campo da gioco del club).

La squadra è profondamente rinnovata. Confermati il portiere Carlo Picone, i difensori Roberto Peluso e Luca Ortibaldi, i centrocampisti Alan Giulietti ed Esposito Pasquale, gli attaccanti Kevin Marigliano e Giovanni Esposito (1982).

I volti nuovi sono il portiere 2004 Lorenzo Castellani (ex Accademia Rimini e United Riccione); in difesa il terzino-centrale Nicolò Pruccoli (ex Victoria), il giovane Matteo Bianchi (2004) proveniente dalla Stella, il veterano Davide Frisoni (classe 1986) esterno ex Victoria, Alessandro Gambuti classe 1974 dal Mulazzano.

Per il reparto di centrocampo i rinforzi sono Manuel Cocco (2000) ex Bellaria, il figlio d’arte Alessandro Scardovi (1986) ex Virtus San Mauro Mare, Marco Leardini (2000) ex Colonnella.

Sulle corsie esterne ecco Thomas Giannini (2000) svincolato, Raik Reda (2005) proveniente dallo Young Santarcangelo che ha vinto il campionato di Seconda, Nicholas Capozzi (1987) nell’ultima stagione al Pennarossa (campionato interno sammarinese).

In attacco i volti nuovi sono Danjel Hasa (2000) dalla Vis Servi e Michel Giuffreda, classe 1985.

La rosa è in via di completamento: la società è alla ricerca di due difensori ed un attaccante.

Confermati gli sponsor della passata stagione: OFC Cappelli e Merli Giocattoli affiancati da Melanina (ristorante del Bagno 57).

Quali sono gli obbiettivi del club?
“Siamo una matricola e quindi il nostro primo obbiettivo è la salvezza che vogliamo raggiungere il più in fretta possibile per poi provare a lottare per i playoff , il nostro sogno – dice mister Pasquale Martino –. Il livello del campionato si alza, ci sono molte squadre di valore come Real San Clemente, Villa Verucchio, la retrocessa Accademia Marignanese, il San Bartolo Gabicce che ha disputato i playoff. Per questo abbiamo costruito una rosa che riteniamo competitiva, con giocatori di categoria e altri che hanno militato in categoria superiore come ad esempio Cocco. Un ruolo importante lo giocherà la vecchia guardia, a cominciare da Marigliano autentico uomo squadra. Il mercato è ancora aperto e cercheremo di allungare la rosa con altre due, tre pedine che possano garantirci un salto di qualità”.