Indietro
giovedì 25 luglio 2024
menu
UEFA Europa Conference League

Tre Penne, la vigilia della sfida contro il Valmiera

In foto: Ceccaroli e Ceci
Ceccaroli e Ceci
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 24 lug 2023 20:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È la vigilia del secondo turno di qualificazione alla UEFA Europa Conference League, nel quale il Tre Penne affronterà i campioni lettoni del Valmiera FC, reduci dalla sconfitta nel doppio confronto contro l’Olimpjia Lubiana.

Nella conferenza stampa pre-partita non nasconde qualche problema il tecnico dei biancazzurri, Stefano Ceci: “L’avvicinamento è stato molto complicato, abbiamo avuto numerosi problemi: l’infortunio di Gai pre-ritiro di preparazione, Tisselli non è riuscito ad essere dei nostri, i vari assenti per motivi lavorativi e per ultimo un problema fisico di Scarponi. Coloro che hanno lavorato lo hanno fatto bene, abbiamo integrato la rosa con sei giocatori che sono utili per aumentare la rosa a livello numerico. Per la partita di domani ho molti punti interrogativi, soprattutto sulla condizione fisica e visto che affrontiamo una squadra che è nel pieno del campionato”.

Sugli avversari si esprime così: “In ritiro approfondiremo alcuni aspetti tattici sugli avversari, sono abituati a giocare con un 4-3-3 e hanno un reparto offensivo molto forte e di grande corsa. Il risultato che li ha visti fuori dalla Champions è comunque onorevole, sono stati battuti dal Lubiana che ha vinto il campionato sloveno”.

In conferenza è intervenuto anche il fresco vincitore del Pallone di Cristallo 2023, Luca Ceccaroli, che ha commentato: “Siamo reduci da una stagione lunga e senza soste, siamo comunque contenti di poter giocare una partita di questo livello e daremo il massimo in campo. Ci siamo allenanti bene in questa preparazione, abbiamo recuperato qualche giocatore del blocco storico come Righini, Lombardi e Vandi e i nuovi si sono integrati bene”.