Indietro
venerdì 14 giugno 2024
menu
Finali playoff

Campionato BKN301: Cosmos-La Fiorita vale un posto in Europa

In foto: ©FSGC
©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
gio 18 mag 2023 18:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Saranno le due finali playoff a chiudere questo weekend la stagione di Campionato Sammarinese BKN301 in attesa poi della finale di Coppa Titano BKN301 prevista per sabato 27. Si comincia domani (venerdì) sera con la finale per il quarto e quinto posto tra Libertas e Virtus. Si parte subito con una novità: dopo le abbondanti precipitazioni di questi giorni il campo di Acquaviva risulta impraticabile e dunque sarà Montecchio il campo di competenza per questa sfida, in programma sempre alle ore 20:45. Per quanto riguarda l’accesso alla tribuna, informiamo che sarà possibile solamente tramite la scalinata che parte da Via Campo dei Giudei e scende sino allo stadio dietro alla tribuna. Altri accessi infatti non saranno agibili perché hanno subito smottamenti causati dalle abbondanti piogge di questi giorni e di comune accordo con la Protezione Civile – presente questa mattina per un sopralluogo – una parte della tribuna (lato est) verrà anche transennata. L’accesso infine sarà limitato a duecento persone.

Libertas e Virtus, deluse dal non aver raggiunto la finale che poteva valere l’Europa, vorranno comunque chiudere a testa alta una stagione che le ha viste protagoniste. I Granata dal canto loro hanno terminato la regular season al sesto posto in campionato e proprio ai playoff hanno collezionato uno scalpo prestigioso come quello del Tre Fiori; inoltre hanno centrato anche la semifinale di Coppa Titano, sconfitti però da quel Tre Penne rivale e campione di San Marino che tra poco più di una settimana vorrà centrare il double. Annata positiva anche della squadra di Luigi Bizzotto che dopo aver chiuso al quarto posto in stagione regolare ha ceduto alla Fiorita nella semifinale playoff di campionato. In coppa poi i Neroverdi hanno eliminato sia il Cosmos agli ottavi che il Tre Fiori campione in carica ai quarti, poi grazie alla vittoria sulla Folgore in semifinale hanno strappato il pass per la finalissima di coppa prevista per sabato 27 maggio. Qualora poi la Virtus dovesse anche alzare il trofeo centrerebbe anche quella qualificazione in Europa sfumata in campionato. I precedenti stagionali tra le due squadre raccontano inoltre di due pareggi in campionato (1-1 nel girone di andata e 2-2 al ritorno).

Ma tutti gli occhi saranno puntati sulla sfida del giorno successivo tra Cosmos e La Fiorita, in programma ad Acquaviva alle ore 20:45. Chi vince l’incontro andrà infatti ai tanto sognati preliminari di UEFA Europa Conference League. Il Cosmos si presenta alla finale con quattro vittorie su quattro nel percorso playoff ed una gran voglia di staccare il pass per l’Europa dopo che il campionato le è sfuggito per una sola lunghezza al termine di un bellissimo duello con il Tre Penne. Se per il Cosmos l’Europa sarebbe una novità assoluta, per la Fiorita invece è quasi una consuetudine. Negli ultimi anni infatti il club di Montegiardino ha giocato in Champions League, Europa League ed anche in Europa Conference League e non vorrà certo interrompere la sua striscia positiva di partecipazioni. A questa finale ci arriva dopo aver eliminato piuttosto agevolmente la Juvenes-Dogana con una doppia vittoria ed essersi imposta sulla Virtus (pareggio all’andata e poi un super Raffaele Russo regala la vittoria ai Gialloblu nel ritorno). Sarà anche una gara speciale per tanti ex della Fiorita che in estate sono passati al Cosmos: a partire dal tecnico Nicola Berardi che tanto ha vinto dalle parti di Montegiardino ma anche capitan Di Maio, Errico, Zulli, Loiodice tanto per citarne alcuni. In stagione Cosmos e La Fiorita si sono incontrate due volte in campionato: all’andata si imposero i Gialloblu per 2-0 con doppietta di Danilo Rinaldi che però sabato non sarà della partita causa infortunio; inoltre quella è stata l’unica sconfitta in campionato – playoff compresi – per la squadra di Nicola Berardi. Al ritorno invece la sfida è terminata sul 1-1 con reti di Tommaso Guidi e nuovamente Rinaldi. Inoltre, chi uscirà sconfitto da questo confronto potrà ancora sperare di entrare in Europa: infatti in caso di vittoria del Tre Penne nella finale di Coppa Titano BKN301 contro la Virtus, la squadra di Stefano Ceci – essendo campione di San Marino – accederà al Turno Preliminare di Champions League e lascerebbe libero il posto in Europa Conference League alla terza classificata.

Rispetto alle altre gare dei playoff, in cui la squadra meglio posizionata in classifica dopo la stagione regolare accedeva al turno successivo in caso di somma dei gol pari dopo il doppio confronto, sia nella sfida tra Cosmos e La Fiorita che in quella tra Libertas e Virtus sono previsti tempi supplementari e calci di rigore per decretare la vincitrice. Ricordiamo infine che entrambe le sfide saranno in diretta streaming esclusiva sulla piattaforma Titani.tv con telecronaca integrale in italiano.

FSGC | Ufficio Stampa