Indietro
giovedì 23 maggio 2024
menu
Campionato Sammarinese di Futsal

Juvenes Dogana, stop indolore col Fiorentino: sarà derby con il Cosmos ai playoff

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 25 apr 2023 16:34 ~ ultimo agg. 16:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una Juvenes Dogana in versione ridotta, a causa di infortuni e squalifiche, cade per 9-2 contro il Fiorentino nell’ultimo turno del Campionato sammarinese di futsal, ma è una sconfitta indolore per la squadra di Serravalle, già certa del settimo posto. In una partita con poco da dire, se non ribadire la forza dell’avversario e la voglia dei biancorossoblù di andare sempre in campo per dare il massimo, la squadra di Claudio Zonzini ha testato alcune situazioni di gioco in vista dei playoff e, come sottolinea l’allenatore, di “studiare i movimenti di calcettisti più esperti e pronti di noi. Arrivando all’ultimo turno con la classifica già definita, ci si può un po’ “divertire” e giocare a testa libera, provando alcune situazioni fuori dagli schemi. Peccato solo che ci sia capitato di disputarlo contro il Fiorentino, la squadra più forte affrontata quest’anno. Abbiamo comunque giocato un buon incontro, sapendo che a livello difensivo avremmo sofferto tantissimo, contro una formazione che produce 20-30 palle goal nei 60 minuti. Il passivo è pesante, ma abbiamo segnato due volte e creato tante occasioni per farlo ancora, quindi il nostro punteggio è un po’ bugiardo, perché avremmo sicuramente meritato di più”.

Conclusa la stagione regolare, c’è subito da pensare ai playoff: nel primo turno sarà derby contro il Cosmos, che ha chiuso il campionato in decima posizione. Partita d’andata a Dogana, giovedì 27 aprile, partita di ritorno a Fiorentino, giovedì 4 maggio. “Ora tocca all’incontro che conta – commenta Zonzini -. La partita d’andata sarà quella da non sbagliare e, se l’atteggiamento, la voglia e la concentrazione saranno gli stessi che abbiamo visto in queste ultime quattro giornate, potremo fare bene. Dovremo ripartire da lì e non bisognerà scendere d’intensità perché abbiamo visto che, altrimenti, possiamo perdere con chiunque: si rischiano brutte figure e non ne vogliamo fare. Arriviamo ai playoff avendo già passato il periodo negativo della stagione, perciò voglio pensare che forniremo prestazioni di livello e d’orgoglio. Non dovremo avere rimpianti, non dovremo lasciare alcunché di intentato, ogni pallone sarà importante, durante due incontri che si prospettano tiratissimi. Vedremo di ritagliarci altre soddisfazioni perché questo gruppo, che non si risparmia mai, è sempre disponibile e si allena ad alta intensità, lo merita”.