Indietro
menu
negli ultimi giorni

Maltempo, alcol, precedenze. Gli incidenti rilevati dalla Polizia Locale Valmarecchia

In foto: il camion fuori strada
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 23 gen 2023 16:16 ~ ultimo agg. 17:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tra mercoledì 18 e domenica 22 gennaio la Polizia locale della bassa Valmarecchia è stata impegnata nelle rilevazioni di quattro incidenti stradali – tutti fortunatamente senza feriti – e diversi interventi causati dal maltempo.
Il primo sinistro rilevato è avvenuto mercoledì 18 gennaio alle ore 16,30 circa in via Montaletti a Canonica, dove un autocarro si è ribaltato fuori dalla sede stradale senza il coinvolgimento di altri veicoli o lesioni per il conducente. Due pattuglie della Polizia locale sono intervenute sul posto per assistere la messa in sicurezza del veicolo da parte dei Vigili del fuoco di Rimini e il suo riposizionamento sulla sede stradale a opera di due gru, prima dell’intervento per la pulizia del manto stradale. Le operazioni – condotte in un momento di forte pioggia – hanno richiesto la chiusura della strada per circa due ore e mezza: al termine, dopo aver ripristinato le condizioni di sicurezza e la circolazione stradale, la Polizia locale ha sanzionato il conducente con una multa di 87 euro, dal momento che in via Montaletti è vietato il transito ai mezzi pesanti.
Giovedì 19 gennaio un nuovo intervento per la rilevazione di un sinistro, intorno alle ore 13,30, a Villa Verucchio: due auto si sono scontrate all’incrocio tra via Fratelli Rosselli e via Tenuta, con una dinamica ancora in corso di accertamento – presumibilmente una mancata precedenza da parte di uno dei due mezzi coinvolti – anche in questo caso senza feriti.
Risale alla notte tra giovedì e venerdì 20 gennaio, invece, un incidente rilevato in via Santarcangiolese poco prima del distributore, dove un’auto condotta da un ragazzo di circa vent’anni che viaggiava in direzione di Poggio Torriana è uscita di strada per evitare il corpo di un lupo precedentemente investito, colpendo il cordolo dell’adiacente pista ciclabile con la ruota anteriore dell’auto. Il conducente non ha riportato lesioni, mentre per la carcassa dell’animale è stato attivato il Centro di recupero animali selvatici di Ravenna.
Nel pomeriggio di sabato 21 gennaio intorno alle 16,30 l’ultimo sinistro rilevato, per un’auto uscita di strada in via Santarcangelo-Bellaria alla Giola. Il conducente – un pensionato di 75 anni residente a Rimini, che non ha riportato lesioni – è risultato positivo al controllo dell’etilometro, con un tasso alcolemico superiore a 1,5 gr/l che ha comportato il ritiro della patente di guida e il sequestro del veicolo.
Domenica 22 gennaio il Comando di via Costa ha ricevuto diverse chiamate per rami caduti a causa della forte pioggia e del vento: a seguito delle segnalazioni, gli agenti della Polizia locale sono intervenuti per la messa in sicurezza delle strade insieme alle squadre di Protezione civile.
Mercoledì 18 gennaio inoltre, giorno di entrata in vigore dell’ordinanza di modifica alla viabilità nelle vie di Sopra, del Piano e Busca, un’altra pattuglia della Polizia Locale si trovava a San Martino dei Mulini per monitorare la viabilità e il rispetto della nuova segnaletica. I controlli sono proseguiti con due pattuglie al giorno impiegate negli orari di punta per attività di verifica e informazione, con 40/50 veicoli controllati per ogni servizio.