Indietro
mercoledì 25 gennaio 2023
menu
San Marino Academy

Le Titane del futsal ingranano la quarta, fatal Verona per le due Primavera

In foto: ©SMAcademy
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
lun 16 gen 2023 19:35 ~ ultimo agg. 17 gen 01:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

SETTORE FEMMINILE
Non inizia come sperato il 2023 della Primavera 1, che cade in casa dell’Hellas Verona Women. Scaligere avanti dopo neanche 4’ con Bertucco, lesta ad approfittare di un’indecisione della difesa biancoazzurra. Le Titane comunque restano in partita fino al cuore della ripresa. Lì le padrone di casa trovano nuovamente la via del gol con Ferrari, che insacca a porta vuota dopo aver eluso l’uscita di Scotti. Il 3-0 arriva al 76’ con un destro forte di Zorzi; poi, nella parte conclusiva della sfida, l’Hellas arrotonda con altre due reti: le segnano Mangiameli (comodo tap-in in area piccola) e Doneda (gran destro dal limite con palla all’incrocio).

SETTORE MASCHILE
Campionati nazionali
Sconfitta in rimonta per la Primavera 4 nella prima uscita del girone di ritorno. La Virtus Verona si impone sui Titani reagendo ottimamente al vantaggio firmato da Michelucci, che raccoglie un lancio dalle retrovie e si invola verso l’estremo ospite, superato in dribbling prima di un comodo appoggio in rete. Un mani in area costa all’Academy un rigore che Battistini disinnesca alla grande, ipnotizzando due volte Tacchella: la prima dal dischetto, la seconda sul tentativo di tap-in dello stesso numero 7 ospite. Comunque, all’Ezio Conti, il pareggio si materializza in capo a 7’: lo confeziona Filippi con un pregevole destro a giro dal limite dell’area su cui Battistini non può arrivare. L’equilibrio si mantiene immutato fino al 67’, quando la Virtus Verona si distende in contropiede: Ferrari asseconda il taglio di Tacchella che cancella l’errore dal dischetto con un diagonale implacabile. Il gol che sigilla il successo veronese arriva all’82’. Semplicemente perfetto, per forza e precisione, il mancino che Pasquariello esplode dalla media distanza: per Battistini non c’è nulla da fare.

Campionati provinciali e regionali
Anche gli Under 17 provinciali devono registrare loro malgrado un 3-1 in rimonta. La squadra di Zanotti sblocca l’incontro in casa dell’Athletic Poggio al 18’: Baldani sfrutta un disimpegno errato della retroguardia locale per involarsi verso la porta di Suzzi e poi infilarla da breve distanza. L’Athletic pareggia al pronti via della ripresa grazie al preciso destro di Giorgini dal limite dell’area. Il sorpasso arriva poco oltre l’ora di gioco con il facile tap-in di Giannini su corner. Nel finale, Magnani pennella con precisione per Angelini, che si inserisce sul secondo palo e di testa non dà scampo a Conti. Tre gol nella parte sbagliata del tabellone anche per gli Under 19 regionali, di scena in casa del Bakia Cesenatico. La sfida si sblocca al 14’ grazie a Celcima. Le altre due reti arrivano nella ripresa, prima con Landi e poi con Belletti. Nel finale, Academy in dieci per il rosso a Borgia. Vittoria invece per gli Under 15 provinciali, che espugnano il campo del River Delfini “B” con un 2-1 inaugurato al pronti-via da Rubakha. Onano raddoppia al 18’; poi il River torna a farsi sotto nella ripresa grazie al gol di Bertozzi, senza tuttavia riuscire a completare la rimonta.

SETTORE FUTSAL
Continuano a volare le Titane del futsal, che contro il Futsal Hurricane infilano la quarta vittoria consecutiva. Finisce 4-1 ad Acquaviva. Apre Venturini al 13’ con un tocco sottoporta sull’angolo battuto da Lanzarotti. Il raddoppio a stretto giro, sempre grazie a Venturini. Il destro da fuori della 16 non dà scampo all’estremo ospite: la palla tocca il basamento del palo prima di infilarsi in rete. L’Academy rischia l’1-2 in avvio di ripresa sulla ‘puntata’ di 13, che si stampa sul palo. L’Hurricane trova comunque il punto dimezza-distanze al 24’, su angolo: preciso il mancino di prima intenzione di Haruyama, che però deve ringraziare anche il sapiente velo di Zanette, fondamentale per ingannare Giorgi. Le Titane tornano a distanza di sicurezza con Giudice, abile a sfruttare il recupero palla ultra-avanzato di Comandini, e soprattutto ad insaccare dopo un dribbling bruciante su 7. Per l’italo-argentina ci sarà modo anche di festeggiare la doppietta: stavolta è proprio lei ad esercitare una pressione furiosa su 19, ultima difendente di un Hurricane disposto col portiere di movimento. La porta è vuota e per Giudice basta un semplice tocco per chiudere a doppia mandata la vittoria. Nel finale arriverebbe anche il punto del 5-1 e della tripletta di Venturini, ma la sirena suona prima che la palla varchi la linea di porta e dunque, da regolamento, l’arbitro deve invalidare. Poco male per un’Academy che allunga la propria striscia dorata e sale al quinto posto della graduatoria. Modo migliore per chiudere il girone d’andata – e per lanciarsi verso quello di ritorno – davvero non c’era.

Campionato femminile Primavera 1, 11° giornata | Hellas Verona – San Marino Academy 5-0
HELLAS VERONA WOMEN
Zocca (dall’83’ Bucci), Filipponi, Giove (dall’83’ Framarin), Datres, Gola, Corsi, Termentini, Doneda, Bertucco (dal 67’ Mangiameli), Ferrari (dall’83’ Boaretto), Aprile (dal 22’ Zorzi)
A disposizione: Belluzzo, Campostrini, Veronese, Pellegrini
Allenatore: Alessandro Oro
SAN MARINO ACADEMY
Scotti, Lombardi (dal 79’ Giannotti), Manzetti (dall’89’ Mariani), Modesti (dall’86’ Fraternali), Ventura (dal 79’ Luccaroni), Marengoni (dal 46’ Lakbuichy), Sanchi, Diversi, Bonora, Giuliani, Prencipe
A disposizione: Torriani, Pirini, Ceppari, Balsimelli
Allenatore: Emanuele Iencinella
Arbitro: Anna Frazza di Schio
Assistenti: Flavius Costel Condrut e Andrea Forzan di Castelfranco Veneto
Ammoniti: Modesti, Doneda
Marcatori: 4’ Bertucco, 65’ Ferrari, 76’ Zorzi, 85’ Mangiameli, 90+3’ Doneda

Campionato maschile Primavera 4, 14° giornata | San Marino Academy – Virtus Verona 1-3
SAN MARINO ACADEMY
Battistini, Valli Casadei, Riccardi, Drudi (dal 77’ Caverzan), Ciacci, Medri, Ugolini (dal 77’ Faeti), Renzi, Sensoli (dal 56’ Moretti), Molinari (69’ dal M. Gasperoni), Michelucci (dal 56’ Famiglietti)
A disposizione: Chiarabini, S. Gasperoni, Caddy, Ciacci
Allenatore: Nicola Cancelli
VIRTUS VERONA
Ficeli, Marconcini (dal 60’ Biba), Antolini, Fantini, Olivieri, Conti (dall’88’ Milosavljevic), Tacchella, Sbampato (dal 77’ Pasquariello), Ambrosi (dal 60’ D’Eredità), Leucci, Filippi (dal 77’ Squarzoni)
A disposizione: Freddi, Saccomani, Zivelonghi
Allenatore: Alberto Facci
Arbitro: Durim Xhafa di Ravenna
Assistenti: Leonardo Fornabaio e Ndiaga Dieye di Ravenna
Ammoniti: Michelucci, 32’ Sensoli, 41’ Renzi, Olivieri, Ciacci, Filippi
Marcatori: 10’ Michelucci, 29’ Filippi, 67’ Tacchella, 82’ Pasquariello

Serie A2 femminile di futsal, 13° giornata | San Marino Academy – Futsal Hurricane 4-1
SAN MARINO ACADEMY
Giorgi, Lanzarotti, Comandini, Taioli, Turnone
A disposizione: Pepe, Mordenti, Giardina, Dominici, Villagra, Giudice, Venturini
Allenatore: Matteo Selva
FUTSAL HURRICANE
Gobbato, Marton, Zanette, Cettolin, Haruyama
A disposizione: Granzotto, Pancot, Cosma, Giampaoletti
Allenatore: Ermes Tondato
Arbitro 1: Francesco Salmoiraghi di Bologna
Arbitro 2: Matteo Mazzoni di Ferrara
Cronometrista: Alessandro Fortunati di Cesena
Ammoniti: Cettolin, Cosma, Giampaoletti
Marcatori: 12’:58’’ e 13’:46’’ Venturini, 23’:46’’ Haruyama, 25’:51’’ e 39’:53’’ Giudice

Ufficio Stampa San Marino Academy