Indietro
menu
Bollettino settimanale covid

Ricoveri ancora in crescita, anche in intensiva. Casi attivi oltre 43mila

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 2 dic 2022 16:08 ~ ultimo agg. 3 dic 11:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Trend in crescita per gli indicatori covid in Emilia Romagna che resta tra le sette regioni italiane in cui l’occupazione dei reparti ordinari da parte dei pazienti Covid è al di sopra della soglia di allerta (17,1%). In aumento anche i casi attivi. E’ quanto emerge dal bollettino relativo alla settimana 25/11-01/12.

In provincia di Rimini sono stati 1.606 i contagi, circa 230 al giorno. Si registra anche un aumento di ricoveri nella terapia intensiva dell’ospedale Infermi dove passano da uno a quattro. Comunicato un decesso.

In Emilia Romagna i nuovi casi sono invece 22.965 a fronte di 98.423 tamponi. La percentuale di positività è del 23.3%. 53,6 anni l’età media dei contagi.

Le guarigioni sono invece 18.828 con i casi attivi che raggiungono i 43.702. Numeri in sensibile aumento negli ospedali dove si conferma la crescita di ricoveri nei reparti ordinari, +161 per un totale di 1.535. A differenza della sostanziale stabilità di 7 giorni fa, tornano a salire anche i pazienti nelle terapie intensive: sono 58, 20 in più. La percentuale di riempimento nei reparti è del 17,1%, sopra la soglia di allerta del 15. Situazioni più contenuta in intensiva dove comunque l’attuale riempimento al 6,5% è il più elevato tra le regioni italiane. 74 infine i decessi comunicati (8 nelle tre province romagnole).

Alcuni indicatori in sintesi

Regione
Nuovi casi 25/11-01/12: 22.965
Casi attivi (1 dicembre): 43.702 (+4.060)
Guarigioni: 18.828
Ricoveri Terapia Intensiva: 58 (+20)
Ricoveri Reparto: 1.535 (+161)
Decessi: +74

Provincia Rimini
Nuovi casi 25/11-01/12: 1.606
Ricoveri Terapia Intensiva: 4 (+3)
Decessi: 1

I dettagli

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 58 (+20 rispetto alla settimana precedente, +52,6%)Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.535 (+161 rispetto alla settimana precedente, +11,7%).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 7 a Parma (invariato rispetto alla settimana precedente); 4 a Reggio Emilia (+3); 6 a Modena (-1); 17 a Bologna (+8); 2 nel Circondario Imolese (+1); 6 a Ferrara (+3); 6 a Ravenna (+2); 1 a Forlì (invariato); 5 a Cesena (+1); 4 a Rimini (+3). Nessun ricovero a Piacenza (come la settimana precedente).

Contagi

L’età media dei nuovi positivi è di 53,6 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 4.618 nuovi casi nell’ultima settimana (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 415.701), seguita da Modena (3.028 su 308.536); poi Reggio Emilia (2.851 su 234.043), Ferrara (2.421 su 150.620) e Ravenna (2.065 su 193.323): quindi Parma (1.915 su 175.481), Rimini (1.606 su 188.167), Piacenza (1.282 su 107.889) e Forlì (1.258 su 95.381); infine Cesena (1.185 su 114.035) e il Circondario imolese, con 736 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 62.800.

casi attivi, cioè i malati effettivi sono 43.702 (+4.060 rispetto alla settimana precedente). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 42.109 (+3.879), il 96,3% del totale dei casi attivi.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 18.828 in più rispetto alla settimana precedente e raggiungono quota 1.983.743

Purtroppo, si registrano 74 decessi:

  • 3 in provincia di Piacenza
  • 8 in provincia di Parma
  • 5 in provincia di Reggio Emilia
  • 13 in provincia di Modena
  • 26 in provincia di Bologna
  • 1 nel Circondario Imolese
  • 9 in provincia di Ferrara
  • 4 in provincia di Ravenna
  • 3 in provincia di Forlì-Cesena
  • 1 in provincia di Rimini
  • 1 residente fuori regione

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 18.531.

Vaccinazioni

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 di oggi sono state somministrate complessivamente 11.138.185 dosi; sul totale sono 3.803.207 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,6%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.980.763.