Indietro
mercoledì 1 febbraio 2023
menu
Calcio Sammarinese

Il Tre Penne si scambia gli auguri di Natale

In foto: Giacomo Zafferani, premiato con una medaglia, insieme al presidente Fabrizio Selva
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 22 dic 2022 16:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con il Natale dietro l’angolo il Tre Penne, come da tradizione, si è ritrovato insieme a giocatori, dirigenti e staff per scambiarsi gli auguri di buone feste presso il ristorante Hostaria da Lino di Borgo Maggiore.

E come da consuetudine non poteva mancare il discorso del presidente del club Fabrizio Selva, che ha voluto tracciare un bilancio sulla prima parte di stagione. Primi mesi in chiaroscuro per la società di Città, perché – come ribadito da Selva – “se pensiamo alle note positive non posso non citare il passaggio del turno in Coppa, cosa che l’anno scorso ci era sfuggita. Ci siamo complicati le cose con la sconfitta dell’andata ma al ritorno abbiamo giocato da Tre Penne e ottenuto un posto in semifinale. Nota dolente il campionato, che ci vede più indietro rispetto alla passata stagione: è vero il livello si è alzato notevolmente e siamo in lotta per le prime posizioni, sono fiducioso perché conosco la qualità di questa rosa e le sue potenzialità”.

La serata è stata l’occasione per celebrare anche la fedeltà ai colori biancazzurri del centrocampista sammarinese Giacomo Zafferani. Arrivato durante la stagione 2013-2014, Zafferani ha collezionato 63 presenze, di cui una in UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League, stabilendosi come un vero e proprio punto di riferimento per tutto lo spogliatoio del Tre Penne.

Bilancio di metà stagione che è stato tracciato anche dal direttore sportivo Maurizio Di Giuli, che ha affermato: “Sono soddisfatto di questi primi mesi. Abbiamo avuto qualche stop di troppo che mi auguro di non avere più nel 2023, abbiamo superato il turno in Coppa e di questo sono molto contento. Ho molta fiducia in questi ragazzi, conoscendo la loro esperienza e la loro bravura – prosegue facendo il punto sul mercato – Tolte le uscite di Piotti, Lestini e Coppola già avvenute a campionato in corso, la Società in uscita considera chiuso il mercato a meno che non sia qualcuno a esprimersi contrariamente. In entrata stiamo valutando diversi profili per sostituire i sopracitati e aumentare numericamente la rosa”.

La Società Polisportiva Tre Penne intende augurare a tutti buone Feste e un sereno anno nuovo.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci