Indietro
sabato 4 febbraio 2023
menu
Calcio Promozione

Il Sant'Ermete si prepara alla sfida contro il Torconca

In foto: Pasolini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 21 ott 2022 14:08 ~ ultimo agg. 14:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si muove a piccoli passi la classifica del S. Ermete. Dopo l’importante vittoria ottenuta a domicilio con il Granata, nell’ultimo turno, sempre dinanzi al pubblico amico, la compagine di Mancini ha ottenuto un pari con il Meldola. La squadra nonostante lo svantaggio iniziale ha raggiunto il pareggio con il terzo centro in stagione a cura di Manuele Pasolini. I quattro punti fino ad ora ottenuti mantengono il S. Ermete in una zona complicata di classifica e Domenica lo scontro con il Torconca rappresenta un’altra sfida da zona rossa con gli uomini di Ricchiuti fermi a quota due punti.

L’AVVERSARIO
Una partita pazzesca quella giocata dal Torconca sabato scorso con il Novafeltria. La squadra di Ricchiuti ha centrato due legni clamorosi, è andata sotto, ha creato occasioni innumerevoli ma la bravura di Golinucci e l’imprecisione sotto porta è scaturito il raddoppio dei padroni di casa. La marcatura di Morri ha dimezzato le distanze ma non ha impedito la sconfitta.

Il Torconca rispetto al S. Ermete è alla ricerca ancora della prima vittoria in stagione. Al momento, l’ultimo posto in graduatoria mostra due soli pareggi e ben quattro sconfitte, con all’attivo quattro reti fatte e undici subite. Tra le due formazioni c’è equilibrio anche in questo dato, perché il S. Ermete ha siglato sei reti e subito tredici.

L’AMARCORD
Non sarà certamente piacevole rievocare quanto successo nell’ultima sfida tra le due formazioni in casa Torconca. Lo scorso anno, di questi tempi, gli uomini lanciati tra l’altro dall’ex di turno Pasolini, rifilarono sei reti ai verdi provocando l’esonero di Pazzini interrompendo di conseguenza un legame con il S. Ermete che durava da diverse stagioni. La punta Pasolini è sicuramente il giocatore più atteso visto che in casa Torconca ha lasciato ottimi ricordi a suon di goal.

DIREZIONE ARBITRALE
La sfida in programma domenica sarà arbitrata da Gianluca Maselli della sezione di Bologna coadiuvato da Gaetano Bellavia e Dario Gherardini entrambi della sezione di Faenza.

Ufficio Stampa Sant’Ermete 

Meteo Rimini
booked.net