Indietro
menu
'Legge assurda'

Elezioni per il presidente della Provincia. Santi in scadenza anticipa i tempi

In foto: Riziero Santi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 14 ott 2022 08:42 ~ ultimo agg. 13:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente della Provincia Riziero Santi ha firmato il decreto che indice le elezioni per eleggere il nuovo Presidente della Provincia di Rimini che si terranno il prossimo 24 novembre. “Una legge assurda – commenta Santi – sdoppia le scadenza elettorale fra Consiglio, che dura in carica 2 anni, e Presidente, che dura in carica 4 anni. Si concluderà così il mio mandato iniziato il 31 ottobre 2018″.
Si potranno candidare i Sindaci con un mandato a scadenza oltre i 18 mesi successivi. “Essendo io l’unico Sindaco della Provincia che andrà ad elezioni nel 2023 sono anche l’unico incandidabile per un nuovo mandato. Per la stessa ragione ho deciso di andare al voto adesso e non a gennaio 2023 come faranno gli altri miei colleghi della Regione, perché andando a gennaio avrei impedito di candidarsi a tutti i Sindaci che andranno al voto nel 2024, limitando fortemente la democrazia e la partecipazione. Cosa contraria ai miei principi”.

Nei prossimi giorni Santi pubblicherà un resoconto del suo mandato.