Indietro
domenica 5 febbraio 2023
menu
Calcio Seconda Categoria

Colonnella-Athletic Poggio 2-0

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 23 ott 2022 19:00 ~ ultimo agg. 24 ott 10:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

COLONNELLA-ATHLETIC POGGIO 2-0

IL TABELLINO
Asd Colonnella: Dente, Moretti (vc), Cacioli, Orru, Celli (sost. al 60′ dal n. 18), Zamagna, Manfroni (amm.), Ghinelli, Polverini (cap) (sost. all’80’ dal n. 17), Drogovoya (sost. al 70′ dal n. 19),  Bucci (sost. al 60′ dal n. 20) (amm.),  De paoli, Bezzi, Ibrahimi, Bugli, Gorizia, Dercvischi, Leardini, Lucente, Spadoni. Allenatore: Moretti.

Athletic Poggio: Vandi, Censi, Del negro, Roccoli, Moramarco (sost. al 25 st dal n. 18), Semprini (cap) (amm.), Tornali (sost. al 45′ st dal n. 19), Zaghini, Dyrmischi, Forcellini (amm.)(sost. al 30 st dal n. 20), Bua (amm.), Manuzzi, Manenti, Paglierani, Dieng, Bertozzi, Zonhair, Rota, Donati, Satalini. Allenatore: Capozzo.

Arbitro : Manuele Boldrini di Rimini.

CRONACA E COMMENTO
È il secondo minuto quando la Colonnella ci prova con un pallone che vaga al centro dell’area avversaria senza che nessuno possa approfittare, si passa poi al 10°minurto sempre con la Colonnella che riscalda i guantoni di Vandi che non si fa sorprendere.

Al 12° inizia la prestazione superba del portiere di casa, che blocca con sicurezza un colpo di testa di Forcellini, passano solo due minuti ed è sempre Dente che va a deviare una malefica punizione indirizzata all’incrocio dei pali. La Colonnella non ci sta e capovolge subito il fronte di attacco, se non ci fosse la testa del capitano Semprini che devia in calcio d’angolo potrebbero anche esultare.

Al 25° l’AP guadagna una punizione centrale da circa 30 metri , parte un pallone velenoso che trova ancora una volta Dente a bloccare a terra. La migliore occasione della Colonnella si verifica al 30° minuto quando si capovolge il fronte di attacco e stavolta è Vandi che si immola salvando la propria porta dalla capitolazione.

La partita è bella e piena di azioni che si alternano sui due fronti con le difese che diventano le interpreti delle azioni più emozionanti e a nulla valgono i tentativi da lontano sia da una parte che dall’altra.

Il secondo tempo che si apre con gli stessi ritmi del primo tempo, con due squadre che si affrontano a testa alta ed esprimono un gioco veloce e divertente. Ed è in occasione di una ripartenza verso l’area difesa da Vandi che capitan Polverini viene atterrato e all’ottimo arbitro non resta che decretare il calcio di rigore che lo stesso Polverini trasforma per il vantaggio dei ragazzi di casa. È il 14° minuto del secondo tempo.

L’Athletic Poggio non ci sta e si riversa in forze nell’area di casa senza colpo ferire , siamo al 33° del secondo tempo e la squadra ospite ha sui piedi la grande occasione per pareggiare con un tiro da ferma proprio al vertice dell’area di rigore, lo specialista tira un insidiosissimo pallonetto ma la difesa di casa è attenta e sbologna lontanissimo il pallone con un sospiro di sollievo.

Ultimi minuti con il cuore in gola con l’Athletic Poggio che ci prova da tutte le parti, ma si espone al rischio del contropiede che viene provato al 40° con la Colonnella che non riesce a concluderen ma i cinque minuti di recupero sembrano rinnovare le forze per portare a casa questo risultato positivo , forze che permettono a Manfroni di farsi mezzo campo, arrivare in area e servire il compagno Dervischi che mette in rete la palla della sicurezza (è il 47° minuto del secondo tempo) e sul 2 a 0 alla Colonnella non resta che aspettare il fischio finale per festeggiare l’importante risultato.

Vitangelo Gravina
Addetto stampa ASD Colonnella

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO