Indietro
menu
indagine Idealista

Affitti: drastico calo dell'offerta ma Rimini la provincia col maggiore aumento

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 26 ott 2022 12:11 ~ ultimo agg. 12:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La forte crescita della domanda di affitti, che in Italia ha preso slancio subito dopo la prima fase di allerta pandemica, ha raggiunto l’apice nel corso del 2022 e ora l’offerta di case in locazione è drasticamente diminuita, segnando un calo del 43% nel terzo trimestre del 2022, rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Secondo quanto rileva lo studio pubblicato da Idealista, portale immobiliare leader per sviluppo tecnologico in Italia, 92 capoluoghi italiani su 107 presentano una riduzione dello stock. L’offerta si è particolarmente ristretta a Torino (-77%), seguita da Padova (-69%) e Roma (-68%).

Rimini (77%) è la provincia dove lo stock è cresciuto maggiormente nel periodo di analisi, seguita da Belluno (75%), Grosseto e Piacenza (67%) e Bolzano (41%). Aumenti in altre 16 province compresi tra il 27% di Ravenna e Potenza e l’1% di Imperia.