Indietro
lunedì 26 settembre 2022
menu
Calcio Serie C

Rimini-Olbia 3-0: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Il rigore di Santini per l'1-0 del Rimini
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 18 set 2022 11:27 ~ ultimo agg. 19 set 16:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RIMINI-OLBIA 3-0

Con l’Olbia il Rimini rompe il ghiaccio anche al “Romeo Neri” e infila la seconda vittoria in quattro giorni. I biancorossi aggrediscono subito l’avversario e la sbloccano con Santini su rigore al 17′. Il raddoppio è una perla di Vano da fuori area al minuto 37. Nella ripresa, all’11’, arriva anche il secondo gol personale di Santini, un po’ fortunoso (tiro deviato da Travaglini che assume una traiettoria imparabile per Gelmi). Un successo rotondo e convincente, che porta la truppa di Gaburro al 5° posto in classifica (a quota 7). Sabato prossimo trasferta sul campo della Lucchese.

IL TABELLINO
RIMINI: 12 Zaccagno, 5 Pasa (40′ st 4 Tanasa), 6 Panelli, 7 Tonelli (16′ st 38 Rossetti), 8 Delcarro, 13 Regini, 24 Sereni (16′ st 10 Gabbianelli), 27 Laverone, 29 Santini (40′ st 20 Accursi), 31 Pietrangeli, 99 Vano (22′ st 9 Mencagli). A disp.: 1 Galeotti, 22 Lazzarini, 3 Haveri, 17 Acquistapace, 19 Rosso, 32 Tofanari, 44 Eyango, 83 De Rinaldis. All. Gaburro.

OLBIA: 1 Gelmi, 3 La Rosa (16′ st 15 Zanchetta), 5 Bellodi, 10 Ragatzu, 13 Brignani, 19 Travaglini, 20 Gabrieli (1′ st 27 Fabbri), 21 Biancu, 32 Contini (1′ st 11 Babbi), 58 Minala (22′ st 6 Incetti), 79 Sueva (15′ st 16 Boganini). A disp.: 22 Van Der Want, 2 Ranault, 7 Occhioni, 76 Konig. All. Occhiuzzi.

ARBITRO: Eugenio Scarpa di Collegno.
ASSISTENTI: Lorenzo Giuggioli di Grosseto ed Emanuele Renzullo di Torre del Greco.
4° UFFICIALE: Marco Zini di Udine.

RETI: 17′ pt Santini (rig.) e 11′ st, 37′ pt Vano.

AMMONITI: La Rosa, Biancu, Contini.

NOTE. Corner: 9-5. Spettatori: 2.451 spettatori (702 paganti, 1.749 abbonati (rateo 6.672 euro) per un incasso totale di 12.209 euro).

I RISULTATI DELLA 4a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B IN TEMPO REALE E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Il Rimini contro l’Olbia va a caccia dei primi punti al “Romeo Neri”: i quattro conquistati finora sono infatti arrivati lontano dalle mura amiche, uno in casa del San Donato Tavarnelle e tre nella tana della Virtus Entella. Anche i bianchi sardi in classifica hanno quattro punti, nell’ultimo turno K.O. interno per mano della Vis Pesaro. Mister Gaburro ritrova Tanasa, che ha scontato la squalifica, e Rosso. Out Piscitella, Allievi e Lo Duca. Tra i pali confermato Zaccagno, in attacco Sereni, Vano e Santini.

Rimini in maglia a scacchi biancorossi. In divisa nera, con i numeri bianchi, gli ospiti. Prima del calcio d’inizio osservato (su tutti i campi) un minuto di raccoglimento per le vittime dell’alluvione nelle Marche.

La partita. Si gioca. Partono bene i biancorossi.
Al 4′ cross dall’out di destra di Santini e colpo di testa di Vano, para Gelmi.
Al 5′ il primo corner della partita è per i sardi: dalla bandierina Biancu trova Ragatzu, l’ex biancorosso al volo conclude fuori.
Al 13′ Contini lavora palla a destra, gran palla di ritorno di Ragatzu, il diagonale di Contini percorre tutto lo specchio della porta.
Una manciata di secondi dopo Tonelli calcia di destro dal limite, Gelmi si salva in angolo.
Dalla bandierina calcia Sereni, Pietrangeli schiaccia di testa, sfera a fondo campo.
Al 16′ Santini per Delcarro, steso in area da Minala. Il signor Eugenio Scarpa non ha dubbi e indica il dischetto. Santini trasforma, spiazzando Gelmi. Rimini in vantaggio.
Al 20′ secondo corner per i biancorossi, nulla di fatto sugli sviluppi.
Al 21′ terzo angolo per i padroni di casa: Sereni cerca direttamente la porta, il pallone sorvola la traversa.
Al 26′ il Rimini batte due corner di fila, nulla di fatto.
Al 31′ l’Olbia batte il suo secondo corner. Nessun pericolo per la porta di Zaccagno.
Al 35′ Delcarro tocca per Laverone, cross con il contagiri per Santini, che di testa da ottima posizione manda la sfera poco oltre la traversa.
Al 37′ Vano lascia partire un siluro da fuori area che non lascia scampo a Gelmi. 2-0 e festa biancorossa davanti alla panchina di Gaburro.
Al 44′ la punizione di Sereni da fuori area sibila a lato.
Al 45′ Tonelli allarga per Sereni, che mette al centro, Bellodi anticipa Delcarro, Gelmi blocca.
Si va all’intervallo con il Rimini avanti 2-0.

La ripresa inizia con due volti nuovi in casa ospite: fuori Gabrieli e Contini, dentro Fabbri e Babbi.
Al 6′ sesto corner per i biancorossi: Delcarro commette fallo in attacco.
settimo angolo per il Rimini: traversone di Regini, Sereni appoggia per Tonelli, La Rosa ribatte con il corpo. L’azione prosegue, tocco delizioso di Delcarro per Vano, che stoppa di petto e calcia, Gelmi devia in angolo.
Sugli sviluppi del corner, battuto da Sereni, Regini di testa spedisce fuori di un niente.
Una manciata di secondi dopo Santini riceve da Laverone, pensa al passaggio in orizzontale, poi ci ripensa e lascia partire una parabola, che dopo il tocco di Travaglini diventa velenosa per Gelmi. È il 3-0. Doppietta per il numero 29 di Gaburro.
Al 18′, sugli sviluppi di un corner, il tiro di Ragatzu viene ribattuto da Pietrangeli.
Al 33′ Travaglini crossa per Bellodi, che di testa da centro aera non trova lo specchio.
Al 34′ il tiro di Biancu è lontano dal bersaglio.
Al 37′ la conclusione di Boganini è tra le braccia di Zaccagno.
Al 39′ Ragatzu prende la mira e calcia, Zaccagno leva il pallone dall’angolo.
Tre i minuti di recupero.
Al 46′ il tiro di Rossetti dal limite dell’area è deviato da un difensore in corner.
Finisce 3-0 per il Rimini, alla seconda vittoria di fila. I biancorossi salgono a quota 7 in classifica. Sabato prossimo trasferta sul campo della Lucchese.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI CESARE TREVISANI

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO