Indietro
menu
Fermato dai Carabinieri

Furto di telefonino, un arresto nella notte a Riccione

In foto: i carabinieri recuperano la refurtiva
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 11 set 2022 13:02 ~ ultimo agg. 16:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina i carabinieri della Stazione di Riccione hanno tratto in arresto uno straniero già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile del furto di un telefono cellulare ai danni di un commerciante di Riccione.
Nel corso degli abituali servizi di controllo del territorio, intorno alle 3:00, mentre transitavano in zona Marano, i carabinieri hanno notato,due soggetti allontanarsi in maniera frettolosa dall’interno di un’attività commerciale della zona, con il chiaro intento di far perdere le proprie tracce.
I militari, notando l’atteggiamento sospetto, hanno provveduto immediatamente a bloccare i due ed a sottoporli ad un controllo motivato dell’evidente stato di agitazione manifestato da uno dei due.
L’uomo nascondeva un telefono cellulare asportato poco prima dall’attività commerciale, così come poi confermato dal proprietario che non si era ancora accorto del furto.
Restituito il maltolto, il soggetto è stato immediatamente dichiarato in stato di arresto e condotto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Riccione in attesa della direttissima.