Indietro
menu
salvataggio a Miramare

Fenicotteri in transito sulla costa. Il Cras: non disturbateli

In foto: il fenicottero salvato
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 15 ago 2022 20:32 ~ ultimo agg. 16 ago 13:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Grandi ali, lunghe e agili zampe, colori rosacei, un volo armonico ed elegante. In questi giorni c’è un transito di fenicotteri sulle coste marchigiane e romagnole e può capitare di vederli volare a bassa quota o addirittura planare in spiaggia. Fondamentale non spaventarli o disturbarli, quando sono a terra. A spiegare quale il giusto comportamento da tenere il Cras di Rimini, il centro di recupero degli animali selvatici, che ieri ha tratto in salvo un esemplare di fenicottero spaventato e disorientato, recuperato in un giardino a Miramare.
Tra una tratta ed un’altra di volo, gli animali scendono a riposarsi in spiaggia dove l’acqua è bassa. Non possono andare altrove; non c’è un luogo adatto a loro dove non ci siamo noi umani rumorosi. Non avviciniamoci, devono riposare“.
Ieri questo esemplare è stato talmente stressato dalle persone, dall’abbaiare dei cani etc., che, ancora provato dalla stanchezza, è dovuto scappare ed è atterrato in un giardino in centro a Miramare dove lo abbiamo recuperato. Speriamo che con un po’ di riposo si riprenda e non abbia riportato danni permanenti. Stiamo lontano da questi fragili animali che devono assolutamente riposare e rifocillarsi prima di volare per altre decine e decine di km!”