Indietro
menu
'ridisegnare il settore'

Concessioni. Croatti (5 Stelle) ribadisce: stop a monopoli e proroghe

In foto: Il senatore Croatti
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 24 ago 2022 09:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il senatore riminese Marco Croatti ribadisce la linea del Movimento 5 Stelle sul tema delle concessioni demaniali.

“Rispetto la manifestazione dei balneari ma la difesa degli interessi di una categoria, seppur legittima, non può continuare a ledere i diritti e gli interessi di tutti i cittadini. E bloccare lo sviluppo della nostra offerta turistica, come avviene ormai da troppi anni”.
Prosegue Croatti: “Gli interessi della comunità in questi anni sono stati piegati agli interessi di pochi e che la politica ha avallato questa prevaricazione lavandosene le mani, mettendo sul piatto soltanto proroghe che ora rischiano di costare carissimo al nostro Paese.
Mentre la destra insegue il consenso elettorale dei balneari continuando a prenderli in giro e il PD nasconde la testa sotto la sabbia per non prendere una posizione chiara, noi come M5S continuiamo a ripetere da anni che la riforma balneare è urgente e consentirà, attraverso gare trasparenti, di scegliere gli imprenditori balneari più capaci che porteranno sulle nostre spiagge più servizi, più sostenibilità, più investimenti e quindi più occupazione e l’opportunità di sviluppare un’offerta turistica balneare più ricca e competitiva.
Vogliamo canoni adeguati da reinvestire sul nostro territorio, vogliamo che questo settore continui ad essere gestito, come ora, da piccole imprese e che i concessionari più capaci (e in Riviera ne abbiamo tanti) possano rilanciare la loro attività e guardare al futuro con ottimismo e fiducia”.
E ancora: “Stop ai monopoli, alle proroghe e ai privilegi e non si perda altro tempo per disegnare il futuro del settore balneare, così da consegnare ai riminesi e ai turisti un territorio sempre più accogliente e attrattivo”.