Indietro
martedì 16 agosto 2022
menu
FSGC

Michele Uva in visita alla FSGC: al via il progetto-pilota di concerto con UEFA

In foto: Marco Tura, Michele Uva e Luigi Zafferani (©FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 1 lug 2022 20:47 ~ ultimo agg. 22:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È durato poco più di un’ora l’incontro di questa mattina tra Michele Uva, Direttore Football & Social Responsibility della UEFA, e il presidente della FSGC Marco Tura alla Casa del Calcio di Montecchio.

Tema principale della conversazione è stato il progetto-pilota – di imminente partenza – che verterà su eco-sostenibilità e responsabilità sociale.

Il progetto sarà sviluppato in undici punti: sette riguarderanno la sfera dei diritti umani, quattro la salvaguardia dell’ambiente.

“La UEFA è molto contenta di aver immediatamente incontrato l’adesione della FSGC nel varo di un progetto importante come questo – ha commentato Uva a margine dell’incontro –. Abbiamo la certezza che la Federcalcio di San Marino abbia tutte le potenzialità e le qualità per fare un ottimo lavoro. La nostra speranza è che tanto San Marino quanto gli altri Paesi che hanno già aderito possano fare da traino per le altre Federazioni affiliate che si aggiungeranno in futuro”.

L’iniziativa sarà condotta in maniera congiunta da UEFA e FSGC, ed avrà come scadenza il 2030. Sono sei le Federazioni nazionali – tra cui San Marino – che hanno aderito al progetto-pilota.

La mattinata di Uva è proseguita con una visita agli uffici della Casa del Calcio e con l’udienza privata dagli Ecc.mi Capitani Reggenti.

FSGC | Ufficio Stampa