Indietro
martedì 28 giugno 2022
menu
Play Off C Silver

Titans, Recanati vince di un punto gara4 (57-56). La serie si deciderà a gara5

In foto: I Titans 2021-2022
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 19 mag 2022 07:24 ~ ultimo agg. 07:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

SVETHIA RECANATI-PALL. TITANO 57-56

IL TABELLINO
PALL. RECANATI: L. Palmieri 10, Bartolucci 4, Chiorri 16, Corvatta, F. Palmieri, Principi 8, Sabbatini 9, Ottaviani 1, Peric 4, Pezzotti 5. All.: Padovano.

PALL. TITANO: Gamberini 8, Altavilla 5, Macina 6, Barbieri, Dini 4, Raschi 7, Fornaciari 12, Saponi 5, Fusco 9. All.: Porcarelli.

Parziali: 12-15, 33-34, 43-43, 57-56.

CRONACA E COMMENTO
Sconfitta dolorosa a Osimo in gara4. Di nuovo al fotofinish, anche se questa volta non serve il supplementare. Recanati vince 57-56 e adesso per decidere chi passa in finale è necessaria la bella. Gara5, il redde rationem. Sabato ad Acquaviva alle 20.

La gara. Partita equilibrata, con qualche saliscendi ma tutto sommato quasi sempre sul filo del rasoio. I primi punti sono di Fornaciari, ma nel primo quarto tutti contribuiscono e i Titans finiscono i dieci minuti iniziali avanti di 3 sul 12-15. Poi sale in cattedra Dini, con San Marino a salire anche a +9 prima del riavvicinamento con le triple di Leonardo Palmieri e Chiorri. Al 20’ è 33-34, segnale di una gara palesemente combattutissima.

Nella ripresa si segna poco, quasi niente. Tanta fatica a centrare il bersaglio per entrambe le squadre e percentuali che si raffreddano. La Pallacanestro Titano va sotto, ma non in maniera importante. A impattare in chiusura di periodo è Fornaciari con una tripla. Al 30’ il punteggio è di 43-43. E gli ultimi dieci minuti? Una corrida. I Titans vanno sopra, salgono a +4 con un’altra tripla di Fornaciari prima della risposta, ancora da tre, di Sabbatini (51-52). Lotta furiosa. Si entra nell’ultimo minuto sul +3, poi ancora Chiorri, come in gara3. Tripla per lui e pareggio sul 56-56. I Titans non riescono a essere efficaci in attacco e commettono fallo su Principi. Mancano 20 secondi: il primo libero non entra, il secondo si pianta sul supporto del ferro e beffardamente va a segno (57-56). Dopo il time-out c’è il possibile tiro della vittoria nella serie, ma non entra. Si va a gara5.

Altre due serie su tre (Porto Recanati-Ascoli 3-0) andranno a gara5, con Urbania a battere Montemarciano e Perugia ad avere la meglio su Fossombrone stasera. Nelle tre gare4 del mercoledì, le squadre di casa si sono imposte per un totale di quattro punti. Quando si dice “equilibrio”…