Indietro
menu
Calano gli under 15

Nel 2030 gli over 65 saranno il 27% della popolazione riminese

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 2 apr 2022 13:32 ~ ultimo agg. 16:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La popolazione invecchia e Rimini non fa eccezione, anzi. E’ quanto emerge dalle stime Istat al 2030 prese in esame dalla Camera di Commercio della Romagna. Gli over 65 passeranno dall’attuale 23,4% della popolazione provinciale al 27,1% mentre i minori di 15 anni, oggi al 12,8%, scenderanno al 10,6%. L’indice di vecchiaia (rapporto tra over 65 anni e under 15) sarà 256 (dall’attuale 182,8), un livello più elevato di quello previsto per l’Emilia-Romagna (249,5) e l’Italia (246,8). L’indice di dipendenza strutturale (rapporto tra la popolazione in età non attiva e la popolazione attiva) si attesterà a 60,5% (dal 56,7%), livello inferiore alla previsione regionale (61,6%) e nazionale (62,6%). Nel 2030 l’età media in provincia di Rimini è stimata in aumento di due anni (da 46 a 48,2 anni). Infine, secondo le previsioni demografiche ISTAT, in provincia di Rimini la popolazione residente nel 2030 salirà a 341.143 abitanti (+0,2%). Dinamica analoga a quella regionale mentre in Italia è previsto un calo dello 0,2%.