Indietro
menu
guidata dal vescovo

In centinaia dietro la croce nella via Crucis di CL

In foto: @Loris Menghi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 10 apr 2022 17:30 ~ ultimo agg. 11 apr 19:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ partita all’ombra di Castel Sismondo la via Crucis promossa dal movimento di Comunione e Liberazione. Centinaia di persone si sono ritrovate nella piazzetta Francesca da Rimini per vivere il gesto, che apre la Settimana Santa. Guidati dal vescovo, Monsignor Francesco Lambiasi, i fedeli si sono incamminati per le vie del centro storico, contemplando i misteri della croce, aiutati da preghiere e canti.

Nella prima tappa è stata proposta una meditazione sul tragico momento internazionale, sulla sofferenza e la croce che sta vivendo il popolo ucraino. Lo si è fatto davanti all‘immagine che rappresenta la statua del Cristo salvato da una chiesa di Leopoli.