Indietro
menu
indagini in corso

Pestato a sangue dopo la serata in disco, 24enne dimesso con 60 giorni di prognosi

In foto: repertorio
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 14 feb 2022 18:17 ~ ultimo agg. 15 feb 10:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato dimesso dall’ospedale Infermi di Rimini con una prognosi di 60 giorni, il 24enne di Poggio Torriana che nella notte fra sabato e domenica è stato pestato a sangue e abbandonato a terra, quasi privo di sensi, nel parcheggio di una discoteca di Misano. A dare l’allarme al 118, all’alba di domenica, una persona rimasta anonima.

Quando i sanitari sono giunti sul posto, il 24enne era in stato di choc, dolorante, con il volto completamente tumefatto. Trasportato prima all’ospedale Ceccarini di Riccione, poi all’Infermi di Rimini per ulteriori accertamenti, è stato dimesso oggi. Ha traumi multipli al volto e all’addome, e al momento non ricorda nulla di quanto accaduto. I carabinieri della Compagnia di Riccione sono al lavoro per rintracciare chi lo ha ridotto in quelle condizioni. In queste ore i militari stanno ascoltando alcuni testimoni.

Il giovane avrebbe trascorso la serata in discoteca in compagnia di alcuni amici che a un certo punto l’avrebbero perso di vista. Poi il ritrovamento nel parcheggio agonizzante e il successivo trasferimento in ospedale. Chi si trovava con lui quella notte potrebbe fornire ai militari utili spunti investigativi per risalire all’aggressore o agli aggressori.