Indietro
domenica 29 maggio 2022
menu
Campionato Sammarinese

Faetano-Tre Penne 0-0

In foto: Foto ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 23 feb 2022 23:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Recupero 14A giornata di campionato sammarinese 2021/2022
Faetano-Tre Penne 0-0

IL TABELLINO
Faetano (3-5-2): Marino; Soumah, Della Valle, Federico; Russo (32’ st Igbin), Fall, Palazzi, Giardi, Tomassoni; Kalemi, Magno (14’ st Tamburini). A disposizione: Rossi, Barretta, Dominella, Fatica, Paci. Allenatore: Danilo Girolomoni.

Tre Penne (4-3-3): Migani; Vandi, Genestreti, Lombardi, Cauterucci (17’ st Chiurato); Gai, Righini (35’ st Pieri), Battistini; Zonzini (17’ st Cibelli), Badalassi, Ceccaroli (9’ st Sartori). A disposizione: Zambetti, Casadei, Matteo Semprini. Allenatore: Stefano Ceci.

Arbitro: Vandi.
Assistenti: Salvatori e Giannotti.
4° Ufficiale: Ucini.

Ammoniti: 29’ pt Della Valle (F), 33’ pt Vandi (TP), 9’ st Righini (TP), 37’ st Girolomoni (all. Faetano).

CRONACA E COMMENTO
Prima occasione del match arriva al 7′ e capita sui piedi di Kalemi, che da lontano prova a sorprendere Migani leggermente fuori dai pali, ma la conclusione viene deviata in corner. Al 17′ risponde il Tre Penne, palla lunga verso Ceccaroli che in area calcia di mancino ma sulla traiettoria c’è Marino che blocca a terra. I ragazzi di Stefano Ceci ci provano nuovamente al 26′, calcio d’angolo battuto sul limite con il tiro forte di Ceccaroli che costringe alla respinta Marino, Vandi prova il tap-in ma il tiro è alto. La risposta del Faetano arriva al 36′, punizione da posizione defilata battuta da Palazzi che scavalca la barriera ma non crea pericoli a Migani che era sulla traiettoria. È un primo tempo vivace tra le due formazioni, attacca anche il Tre Penne al 39′ con il lancio lungo di Righini che pesca in area Badalassi, palla all’indietro verso Gai che prova la conclusione d’esterno ma finisce a lato.

Nella ripresa la prima occasione arriva al 11′ con Badalassi che si gira da poco prima del limite e cerca la conclusione, tiro centrale bloccato da Marino. Partita molto bloccata tra le due formazioni con il Faetano che si chiude a riccio, al 43′ ci prova ancora la formazione di Città con il cross dalla destra di Sartori per il colpo di testa velleitario di Badalassi. Nel secondo dei cinque minuti di recupero assegnati Sartori batte un calcio d’angolo dal quale sbuca il colpo di testa di Badalassi, che è centrale e viene bloccato da Marino. Ma l’occasione più grossa arriva al 49′ quando Genestreti sbaglia il tempo per prendere una palla alta, s’invola Tamburini che viene ipnotizzato da Migani. A Fiorentino finisce a reti inviolate, nel prossimo turno il Tre Penne affronterà il Tre Fiori.

Ufficio stampa SP Tre Penne