Indietro
mercoledì 25 maggio 2022
menu
Calcio Eccellenza

Cava Ronco-Victor San Marino 1-2

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 27 feb 2022 17:53 ~ ultimo agg. 17:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Cava Ronco-Victor San Marino 1-2 (fine primo tempo: 0-0)

IL TABELLINO
Cava Ronco: Carroli; Tisselli (40’ st Budrioli), Melandri, Ravaioli; Sango, Fantinelli, Stucchi, Parlanti (22’ st Samorè), Billi (31’ st Delvecchio); Rossi (36’ st Cortini), Boschi. Panchina: Alpi, Monti, Mordini, Asturi, Nisi. All.: Candeloro.

Victor San Marino: Pazzini; Luvisi, De Queiroz, Pedrazzini, Rosti (22’ st Greco); Barone; Morelli (40’ st Guglielmi), Albonetti (19’ st Michelucci), Santoni, Pastorelli (31’ st Sapori); Ambrosini. Panchina: Del Prete, Cola, Gaudenzi, Boccioletti, Zabre. All.: D’Amore.

Arbitro: Zampini (Ravenna).

Marcatori: 3’ st Barone, 16’ st Santoni, 41’ st Boschi.

Ammoniti: Parlanti, Albonetti.

Espulso: al 1’ st Ravaioli per fallo su chiara occasione da rete.

CRONACA E COMMENTO
Il Victor San Marino, nonostante diverse defezioni in attacco, riesce comunque ad espugnare l’antistadio del “Morgagni” di Forlì. Battuto per 2-1 il Cava Ronco grazie alle reti di capitan Barone su punizione dal limite al 3’ della ripresa e Santoni al 16’ della stessa frazione di gioco; a nulla è valso il gol di Boschi nel finale di gara. I sammarinesi, in seguito a questa importante vittoria ottenuta su uno dei campi più ostici del campionato italiano di Eccellenza, tornano ad occupare il 3° posto in classifica assieme alla Savignanese.

Per poter assistere nel primo tempo a un’azione pericolosa sul sintetico dell’antistadio del “Morgagni” di Forlì, bisogna attendere fino al 25’, cioè quando il Victor San Marino prova a passare in vantaggio con Santoni, ma il suo destro da fuori area termina sopra la traversa.
Cinque minuti dopo gli uomini di mister D’Amore fanno un nuovo tentativo per sbloccare la gara con una punizione interessante: capitan Barone calcia prepotentemente in porta, Carroli si salva respingendo coi pugni la sfera.
Prima del 35’ c’è una ghiottissima chance per il Victor San Marino per andare avanti di una rete sulla formazione locale: Ambrosini sferra un gran destro dal limite, Carroli è immobile ma in soccorso suo e del resto del Cava Ronco interviene Melandri, il quale sventa la minaccia salvando in extremis con un gran intervento sulla linea di porta.
A un minuto dalla fine del primo tempo arriva la prima occasione pericolosa creata dalla compagine di casa, ma Pazzini non si fa sorprendere sul primo palo in occasione del tiro di Boschi.
Termina la prima frazione di gioco all’antistadio del “Morgagni” di Forlì: nessuna rete messa a segno da entrambe le compagini, ma sul piano del gioco e delle occasioni da rete il Victor San Marino si è dimostrato più vivace e pericoloso rispetto al Cava Ronco.

Ad inizio ripresa arriva un doppio colpo di scena: prima la formazione romagnola rimane in inferiorità numerica al 1’ a causa dell’espulsione di Ravaioli dopo aver fermato fallosamente Ambrosini lanciato a rete, poi pochi secondi dopo il Victor San Marino passa in vantaggio grazie ad una bellissima punizione dal limite messa a segno da capitan Barone, che ha aggirato la folta barriera e spedito il pallone sotto l’incrocio dei pali. Cava Ronco-Victor San Marino 0-1 al 3’ del secondo tempo e prima rete in campionato per l’esperto e talentuoso centrocampista biancazzurro.
La formazione di casa fatica seriamente a reagire e il team sammarinese ne approfitta segnando il raddoppio al 16’: traversone basso di Ambrosini dalla fascia sinistra, Santoni entra nell’area avversaria e infila Carroli. Cava Ronco-Victor San Marino 0-2 e primo gol in campionato anche per il centrocampista ex Cattolica.
Al 24’ il Cava Ronco riapre la gara con Boschi sugli sviluppi di una punizione calciata da Rossi, ma il gol viene annullato per posizione di fuorigioco del proprio attaccante. I sammarinesi rimangono dunque in vantaggio per due reti a zero.
Successivamente, al 41’, la squadra romagnola riesce questa volta ad accorciare con Boschi, che infila con un colpo da biliardo Pazzini nell’angolino basso più lontano. Cava Ronco-Victor San Marino 1-2 quando mancano alla fine del match 4 minuti regolamentari più eventuale extratime.
Al 44’ gli uomini di mister D’Amore potrebbero rifilare il tris definitivo agli avversari, ma Santoni manda fuori di un niente il pallone dopo essere stato lanciato a rete da Sapori fino a ritrovarsi a tu per tu con Carroli.
Al termine del 5° e ultimo minuto di recupero, arriva il triplice fischio finale: il Victor San Marino batte a domicilio il Cava Ronco per 2-1 e lo sorpassa nella classifica del girone emiliano-romagnolo C del Campionato italiano di Eccellenza.

Capitan Barone e compagni sfideranno, tra le mura amiche dell’Acquaviva Stadium, il Tropical Coriano domenica 6 marzo alle ore 14.30 con l’obiettivo di dare seguito alla seconda vittoria consecutiva ottenuta in trasferta.

Andrea Lattanzi
Addetto stampa Victor San Marino