Indietro
menu
Zona ponte di Tiberio

Le mura del canale come nascondiglio per la droga. Ma "Jago" la fiuta

In foto: servizio unit cinofile polizia locale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 26 gen 2022 13:26 ~ ultimo agg. 13:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il nascondiglio non ha tratto in inganno Jago. Durante un servizio pomeridiano di controllo della Polizia Locale con  la squadra Giudiziaria in abiti civili, il cane antidroga ha fiutato tra le mura del canale del porto il pacchettino che qui era stato nascosto. La zona è quella dell’invaso, a pochi passi dal Ponte di Tiberio.

Qui Jago ha scovato un involucro contenente Hashish, suddivisa in dosi già pronte per la vendita. Nel pacco era nascosto anche un bilancino di precisione.

Il materiale è stato ora sottoposto al vincolo del sequestro penale a carico di ignoti.

I controlli sono continuati anche nella zona della Stazione e in via Giovanni XXIII.