Indietro
menu
Le prime 64 somministrazioni

Da Savignano la prima bambina vaccinata a Rimini. Il padre: 'ora tutti più sereni'

In foto: Beatrice e la pediatra all'hub di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 17 dic 2021 08:01 ~ ultimo agg. 14:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata Beatrice, sei anni da Savignano, la prima bambina a ricevere la dose al centro vaccinale sulla Consolare di Rimini giovedì pomeriggio, nella prima giornata programmata per le somministrazioni nella fascia 5-11 anni. Erano 64 i bambini prenotati per la prima giornata.

“Ero pronto a prenotare la vaccinazione per Beatrice col dito sulla tastiera alle 23:59 del 12 dicembre e così, senza volerlo lei è stata la prima”, racconta il padre Enrico che ieri a sua volta ha ricevuto la terza dose insieme anche alla nonna di Beatrice, Piera. “Grazie ad un po’ di organizzazione e tempismo sono riusciti a concentrare i tre eventi nello stesso momento”.

“Il personale si è attrezzato al meglio con cappelli da babbo Natale, palchi di renna e tante caramelle e diplomi per incoraggiare i piccoli eroi”, prosegue Enrico. “Il vantaggio della protezione è certamente positivo per loro ma soprattutto saremo tutti un po’ più sereni incontrando i nonni per le feste: ci sentiremo certamente più liberi e leggeri, come non accadeva da un po’”.