Indietro
venerdì 28 gennaio 2022
menu
Campionato Sammarinese di Futsal

La Folgore non frena, il Domagnano vince il big match di giornata

In foto: ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 10 nov 2021 00:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Larghe vittorie per Folgore e La Fiorita, rispettivamente contrapposte a Juvenes-Dogana e Faetano. Gli uomini di Spada, nonostante un paio di defezioni in seguito all’Europeo di futsal U-19, travolgono Cecchetti e compagni, mettendo al sicuro anche il clean-sheet di Protti. Ad aprire le marcature Busignani dopo appena quattro minuti. Sono invece cinque i marcatori diversi per il club di Falciano, che segna tre volte per frazione di gioco: Chezzi e Mainardi chiudono il primo tempo, mentre nella ripresa la doppietta di Bernardi – inframezzata dall’acuto di Zafferani – fa lievitare il punteggio fino al 6-0 finale.

Arriva a cinque La Fiorita, avanti con Bollini nel corso del quinto minuto di gioco. Beinat trova poi il primo gol di serata, prima di raddoppiare in dirittura d’arrivo. Nella seconda frazione, dopo aver girato sul 2-0, sono andati a segno anche Casadei e Bernardi.

I gialloblù di Montegiardino mantengono così la vetta del raggruppamento, andando a braccetto col Tre Fiori. I ragazzi di Bugli hanno faticato per avere ragione di una Virtus in grado di sbloccare l’incontro di Dogana dopo meno di un minuto: il merito è di Bucci. Basterà però un’altra manciata di secondi al Tre Fiori per ristabilire l’equilibrio con Boschi. Partita equilibrata, che si conferma tale anche in una ripresa dov’è Cevoli a ribaltare il risultato, salvo registrare il pareggio neroverde di Pazzaglia al 52’. Preludio di un finale decisivo, in cui le reti a breve distanza di Sabatino e Boschi spingono i tre punti verso Fiorentino.

Nello stesso raggruppamento, vince anche il Pennarossa che – superando di misura il Cosmos – scava un solco tra il terzo ed il quarto posto. Sono già sette i punti di distanza tra i biancorossi di Chiesanuova ed i gialloverdi di Serravalle, che scontano un avvio pessimo. Al 5’, infatti, il Pennarossa è già sul 2-0 grazie agli acuti di Podeschi e Poggiali. Giorgini e compagni si mettono di buona lena per rimettersi in carreggiata, ma non riusciranno ad andare oltre alla rete dell’1-2, pur segnata con tredici minuti ancora da giocare.

È il San Giovanni a tenere aperta, in questa fase iniziale di stagione, la corsa ai play-off nel Girone A. Il successo sulla Libertas, arrivato a due dal termine con Pierini, vale il terzo successo in quattro uscite dopo quelli con Cailungo e Juvenes-Dogana e permette ai rossoneri di tenere il passo di un Domagnano capace di prendersi la scena nella sfida più attesa della serata.

Sono addirittura nove le reti segnate nel primo incontro di Acquaviva e la prima arriva dopo meno di un minuto: a celebrarla Menghi, capitano del Domagnano. Gioia raddoppiata due giri di lancette più tardi, quando Belloni stappa la sua serata da migliore in campo – lui che tornava ad affrontare il Fiorentino da ex -. È Daniele Maiani a rimettere in corsa il Fiorentino, prima di un’alternanza nel punteggio che confermerà al cambio di campo il minimo vantaggio giallorosso (3-2) con doppietta di Belloni da una parte, e rete di Toccaceli dall’altra. Nella ripresa i Lupi ipotecano il successo con due ulteriori reti di Belloni, entrambe da fermo. Particolarmente significativa la prima, che arriva sulla punizione generata da un’entrata di Maiani, valutata da espulsione diretta da Tonelli. Su tiro libero il punto del 5-2, un fondamentale che difetterà allo stesso Belloni una manciata di minuti più tardi. E che il Domagnano, per un attimo, deve pensare che avrebbe potuto pagare caro: se infatti anche Mattioli fallisce il libero del potenziale 3-5, Pasqualini non fa altrettanto – aggiungendo il proprio al precedente acuto di Esposito. Ma è tropo tardi, il Domagnano vince una partita bellissima e si porta a -3 dai rossoblù, con una partita in meno e lo scontro diretto a favore.

Questo il quadro completo della 5a giornata di campionato:

LE CLASSIFICHE

TRE FIORI
Lonfernini, Sabatino, Cupi, Boschi, Crescentini, Verri, Cappelli, Simoncini, Zafferani, D. Casadei, Cevoli,
Pelliccioni, Morini, A. Casadei
Allenatore: Alex Bugli
VIRTUS
Amati, Pazzaglia, Zenunaj, Francioni, Zamboni, Bucci, Morganti, Pacheco, Bizzocchi, Aliaj, Zanotti, Righi
Allenatore: Luca Pollini
Arbitro 1: Sirio Lanuti
Arbitro 2: Giovanni Notarpietro
Marcatori: 1’ Bucci, 2’, 55’ Boschi, 52’ Pazzaglia, 53’ Sabatino, 55’ Boschi
Ammoniti: Simoncini

SAN GIOVANNI
L. Agostini, Nicolini, Busignani, Pierini, Macina, Muscioni, Schiano, Capicchioni, Casali, Volpinari
LIBERTAS
Casadei, Taddei, F. Rossi, Gabrielli, Scarponi, Giardi, Bacciocchi, Ercolani, Saraceni, James, D. Rossi
Allenatore: Roberto Penserini
Arbitro 1: Giovanni Notarpietro
Arbitro 2: Sirio Lanuti
Marcatori: 58’ Pierini
Ammoniti: Giardi

PENNAROSSA
Zafferani, Rinaldi, M. Guidi, Matteini, Poggiali, Selva, Giacobbi, Zavoli, Ciarmatori, Podeschi, Giovannini,
Ciacci, Bacciocchi, A. Guidi
Allenatore: Mattia Casadei
COSMOS
Muccioli, Burgagni, M. Giorgini, Bonfini, Zanotti, Mazza, N. Giorgini, Mauri, Vicini, Cervellini, Raschi, Paoletti,
Bologna
Arbitro 1: Andrea Clementi
Arbitro 2: Daniele D’Adamo
Marcatori: 2’ Podeschi, 5’ Poggiali, 47’ Burgagni
Ammoniti: Ciacci, Zanotti, Selva

FOLGORE
Protti, Pelliccioni, Mainardi, Tassitano, Zafferani, Busignani, Bernardi, Felici, Chezzi, Casadei, Ottaviani
Allenatore: Massimiliano Spada
JUVENES-DOGANA
Cecchetti, Mazza, Borasco, Giardi, Guidi, Zonzini, Bagnasco, Muccioli, Giulianelli, Bacciocchi, Costantini,
Frisoni
Allenatore: Claudio Zonzini
Arbitro 1: Daniele D’Adamo
Arbitro 2: Andrea Clementi
Marcatori: 4’ Busignani, 22’ Chezzi, 24’ Mainardi, 36’, 57’ Bernardi, 40’ Zafferani
Ammoniti: Guidi

FAETANO
Urbano, Serra, Bacciocchi, Mi. Moroni, Ma. Moroni, El Attar, Marinelli
Allenatore: Elmiro Corbelli
LA FIORITA
Zanotti, Paoletti, Gennari, Stolfi, Bernardi, Bollini, Gualandi, Beinat, Casadei, Giuccioli, Fabbri
Arbitro 1: Nicolò Lerza
Arbitro 2: Cristian Tonelli
Marcatori: 5’ Bollini, 9’, 59’ Beinat, 39’ Casadei, 46’ Bernardi
Ammoniti: Ma. Moroni

DOMAGNANO
Serafini, Franciosi, Zafferani, Dolcini, Menghi, Faetanini, Pelliccioni, Belloni, Piscaglia, Bollini, Chiaruzzi,
Zanotti, Cecchini
Allenatore: Manuel Mussoni
FIORENTINO
Geri, Gasperoni, Esposito, Gabrieli, Mattioli, Maiani, Righi, Pasqualini, Ceccoli, Carlini, Giacobbi, Contato,
Toccaceli
Allenatore: Matteo Michelotti
Arbitro 1: Cristian Tonelli
Arbitro 2: Nicolò Lerza
Marcatori: 1’ Menghi, 3’, 23’, 47’, 51’ Belloni, 18’ Maiani, 30’+1’ Toccaceli, 59’ Esposito, 60’+2’ Pasqualini
Ammoniti: Mattioli, Chiaruzzi, Geri
Espulsi: Maiani

FSGC | Ufficio Stampa