Indietro
menu
'Da zero a mille in due mesi'

Europa Verde dopo il voto. Anche senza consiglieri, la speranza di dare un contributo

In foto: Di Rago
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 9 ott 2021 09:08 ~ ultimo agg. 09:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ieri sera Europa Verde Rimini era presente alla festa di coalizione che ha sostenuto l’elezione al primo turno di Jamil Sadegholvaad. Dalla referente per Rimini Alessia Lea Di Rago, le riflessioni post voto:

“Noi di Europa Verde Rimini, è vero, non abbiamo eletto consiglieri, ma il nostro contributo è stato fondamentale non solo in termini percentuali, ma soprattutto in fase di determinazione degli aspetti programmatici della città per i prossimi 5 anni e di questo siamo orgogliosi e soddisfatti.
È stato un percorso lungo, iniziato circa un anno fa, non privo di ostacoli e incomprensioni che ci ha condotti fino a qui, a festeggiare insieme a tutti e a tutte i compagni e le compagne di viaggio. Un viaggio durante il quale sono nati grandi rapporti umani di stima e fiducia.
La nostra speranza, adesso, è quella di continuare a dare il nostro contributo all’interno dell’amministrazione, dando il giusto seguito e la giusta dignità al grande lavoro svolto in questi
mesi che ci ha visti protagonisti ai tavoli di lavoro e ci ha fatto tornare sulla scena politica riminese dopo più di un decennio di assenza.
Il nostro lavoro sul territorio è appena iniziato, l’onda verde è arrivata anche a Rimini, e noi ci stiamo impegnando affinché abbia sempre più importanza. Dimostrazione ne è il fatto che siamo passati da zero a 1000 in 2 mesi di campagna elettorale, da qui in poi possiamo solo crescere”.

Notizie correlate