Indietro
menu
perquisizione della polizia

Nel garage nascondeva 10 chili di marijuana, una 19enne nei guai

In foto: la droga sequestrata nel garage della 19enne
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 22 set 2021 16:44 ~ ultimo agg. 23 set 11:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prima il controllo di routine alla fermata dell’autobus, poi la perquisizione nell’abitazione a Rimini dove vive. Una 19enne riminese, formalmente disoccupata, è stata arrestata ieri sera (martedì 21 settembre) dai poliziotti delle Volanti per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nel suo garage, infatti, sono stati trovati e sequestrati 10 chili di marijuana, suddivisa in buste, oltre al materiale per il confezionamento delle dosi.

Tutto è partito da un normale controllo. La giovane, in attesa di prendere l’autobus, è stata avvicinata dagli agenti che le hanno chiesto di mostrare i documenti. Il suo atteggiamento nervoso e l’odore piuttosto intenso di erba che l’avvolgeva ha indotto i poliziotti ad approfondire l’accertamento. Quando le hanno chiesto se avesse con sé dello stupefacente la 19enne ha estratto un involucro contenente della marijuana.

L’ispezione a quel punto si è estesa all’appartamento della ragazza. Apparentemente nessuna traccia di droga, poi però la successiva perquisizione nel garage ha dato esito positivo. Ora bisognerà capire se la 19enne si sia prestata a custodire il carico per conto di qualcun altro o se invece fosse proprio lei a rifornire più spacciatori. Mentre le indagini sono in corso, la ragazza è stata trasferita nel carcere di Forlì.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO