Indietro
menu
Movente da chiarire

L'aggressore del bus dice di avere assunto cocaina. Accusato di tentato omicidio

In foto: l'arresto (@migliorini)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 13 set 2021 07:42 ~ ultimo agg. 17:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dovrà rispondere di tentato omicidio e altri reati, riferiscono Carlino e Corriere Romagna, Somane Duula, il 26enne somalo che nel tardo pomeriggio di sabato ha colpito con un coltello due addette al controllo su un bus della linea 11 e poi altre tre persone tra cui un bambino. Nel primo interrogatorio di sabato sera in Questura davanti al PM Ercolani, alla presenza dell’avvocato nominato d’ufficio, sono emerse solo frasi poco chiare, complice anche la difficoltà linguistica, e l’ammissione di avere assunto cocaina. L’interrogatorio per la convalida dovrebbe svolgersi oggi. Il giovane, richiedente asilo ospite di una struttura della Croce Rossa a Riccione, aveva con sé un set di coltelli da cucina.

Notizie correlate