Indietro
menu
Covid, report della Regione

Covid, la curva rallenta ma in due settimane un centinaio di ricoveri in più

di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 3 ago 2021 17:09 ~ ultimo agg. 4 ago 09:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo una escalation che aveva portato dai casi dai 258 del periodo 26 – 30 giugno (minimo dall’agosto 2020) ai 2.276 registrati tra il 21 e il 25 luglio, si è registrato tra il 26 e il 30 dello scorso mese un lieve ma incoraggiante rallentamento. I contagi in regione sono stati infatti 2.206. Nella settimana tra il 27 luglio e il 2 agosto, la percentuale di positivi sui test effettuati è stata del 2,4% (rispetto al 2,2% dei sette giorni prima). Resta stabile la percentuale delle persone in isolamento a casa che sfiora il 97%. A fronte però di un crescente numeri di casi attivi, aumentano i ricoveri: ad oggi sono 22 nelle terapie intensive (il 26 luglio erano 8) e 239 nei reparti ospedalieri della Regione (erano 137 il 20 luglio): per il passaggio da zona bianca a gialla sarebbero necessari 980 pazienti in reparto e 76 in terapia intensiva, aveva spiegato nei giorni scorsi l’assessore Donini. Negli ultimi 30 giorni oltre un nuovo caso su quattro (27,5%) è nella fascia d’età tra i 20 e i 29 anni e circa altrettanti (26,1%) in quella tra i 10 e 19). I casi attivi, infine, sono passati dal numero minimo di 1.732 il 13 luglio agli 8.244 di oggi, 4 agosto.

Notizie correlate