Indietro
menu
Elezioni rimini

Accordo Paesani-Lega. L'imprenditore sosterrà Ceccarelli col Carroccio

In foto: L'onorevole Raffaelli, Lucio Paesani e il segretario della Lega Morrone
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 17 lug 2021 10:43 ~ ultimo agg. 18:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un accordo arrivato nella notte tra la Lega e Lucio Paesani che sancisce l’ingresso della lista creata dall’imprenditore, “Noi Amiamo Rimini”, in coalizione col Carroccio alle prossime amministrative riminesi. A scriverlo è lo stesso Paesani in un post: “Serviva mettersi al servizio della squadra – scrive –, e noi, appurata la volontà del più importante soggetto politico alternativo al sistema vigente, e ottenute garanzie sulla candidatura ufficiale del partito e sul programma, saremo vigili ed intransigenti guardiani di questo patto tra gentiluomini per Rimini. Ed il patto per vincere, oggi la vera e nuova realtà civica che rappresento lo stringe con la Lega“. Nel lungo post, Paesani annuncia anche un suo “passo di lato” con il sostegno al candidato sindaco che il Carroccio sta spingendo nel braccio di ferro con le altre forze politiche di coalizione, l’ex sindaco di Bellaria Enzo Ceccarelli. Noi Amiamo Rimini correrà quindi come lista autonoma insieme alla Lega in una coalizione nella quale saranno presenti anche i civici di Con Rimini, Rete Civica e Rinascimento che hanno confermato il sostegno a Ceccarelli (dopo aver proposto anche recentemente la candidatura di Davide Frisoni). Resta da capire cosa faranno Forza Italia e Fratelli d’Italia che sul l’ex sindaco di Bellaria hanno espresso non poche perplessità.

Un accordo, quello tra Lega e Noi Amiamo Rimini, che arriva dopo l’attacco che Paesani proprio ieri aveva fatto agli esponenti locali di Fratelli d’Italia (vedi notizia). Proprio uno di loro, il consigliere comunale Carlo Rufo Spina, commenta la decisione dell’imprenditore: “tutta sta menata – scrive in coda al post – per dire che alla fine rinunci alla tua lista per entrare in quella della Lega? A me personalmente fa piacere perché il centro-destra è una grande famiglia, plurale e accogliente, quindi benvenuto ufficialmente! Ora capisco meglio le tue invettive personali di ieri contro di noi, ma ti do un consiglio spassionato: non si deridono su fb gli alleati ma si collabora con loro per raggiungere l’obiettivo comune, cioè la vittoria in autunno. Rimini pretende unità, istituzionalità e serietà, non bambinate“.

Il post di Paesani