Indietro
lunedì 2 agosto 2021
menu
Baseball Serie A

1-1 fra Erba Vita New Rimini ed Ermes Fontana Sala Baganza

In foto: Giancluca Tognacci
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 11 lug 2021 10:56 ~ ultimo agg. 12 lug 12:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Erba Vita New Rimini pareggia 1 a 1 la sfida con Ermes Fontana Sala Baganza al termine di una giornata che ha alternato fasi di grande difficoltà ad altre con eccellenti exploit.

Il pareggio è il risultato minimo atteso alla vigilia, con l’obiettivo di spingere al massimo sulla gara dei lanciatori italiani e poi stare a contatto dei parmensi in quella degli stranieri.

Invece in diamante è accaduto il contrario: sconfitta bruciante nella prima gara, concentrata in un inning maledetto con 8 punti per gli avversari e quattro lanciatori utilizzati; straordinaria vittoria in serata contro i pitcher stranieri in una gara con tanta solidità e controllo, oltre alle prestazioni maiuscole sul monte di Aiello e Tognacci. Da ricordare i due fuoricampo, entrambi da due punti, di Baccelli in gara1 e di Ruggeri in gara2.

In gara2 primo lancio di Ricky Bertagnon, beniamino degli appassionati con i suoi anni vincenti trascorsi a Rimini.

Domenica prossima i riminesi saranno a Lastra a Signa (FI), le due gare sono in programma alle 11.00 e alle 15.30. Nel weekend è andato online il nuovo sito della società, all’indirizzo www.newriminibaseball.it.

Gara 1
Sala Baganza apre con un punto, ma già al suo primo turno di battuta New Rimini ribalta il punteggio sul 3 a 1 iniziando col fuoricampo di Baccelli, il suo secondo dell’anno.

Al terzo il punteggio è 5 a 2 per i padroni di casa, con Sala Baganza che trova dal rilievo Tortini quella solidità che il partente Zambelli (due inning per lui) non offriva. Sul 5 a 3 si arriva al sesto inning e New Rimini sbanda.

Scende dal monte Ioli e le valide miste a gravi errori difensivi mandano in tilt i riminesi. Romano sostituisce anche il rilievo Ridolfi, poi Muccini scende dal monte dopo 14 lanci e solo col quarto lanciatore, Di Giacomo, si riesce a chiudere un inning devastante per i padroni di casa. Sull’11 a 5 la gara pare chiusa, c’è un sussulto al settimo con tre punti, ma finisce 11 a 8. 12 le valide per entrambe le squadre, New Rimini ha lasciato sulle basi 11 uomini. Da segnalare un triplo di Enrico Perazzini, i doppi di Davide Ruggeri, Alberto Canini e Giuseppe Filippini.

Gara 2
Erba Vita New Rimini si ribella subito ad una giornata che con la doppia sconfitta sarebbe grave e contro Gonzalez Valera va subito a segno con due punti nel primo inning grazie al fuoricampo di Davide Ruggeri che poi porterà a casa anche il terzo punto.

Sul monte riminese parte Tommaso Aiello che ci resterà cinque riprese (9 strike out, 3 valide, 5 basi ball e 105 lanci). Rimini segna ancora al terzo, obbliga Sala Baganza al rilievo di Ceballos Guerra e al settimo, incassando il punto del 3 a 2, vede di nuovo pericolosamente vicini gli avversari. Ci pensa Gianluca Tognacci (4 riprese, 1 valida concessa, 3 strike out, 3 basi ball) assistito da una difesa attenta a respingere la rimonta e poi al settimo inning New Rimini allunga ancora sul 5 a 2 col triplo di Gabrielli e il singolo di Baccelli. Per Sala Baganza scende dal monte anche il secondo straniero e la partita si chiude con una vittoria importante e meritatissima, davanti ad un bel pubblico.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.