Indietro
martedì 3 agosto 2021
menu
Calcio Serie D

Rimini-Ghivizzano 1-3: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Felleca festeggia il gol dell'1-0 ospite
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 16 giu 2021 11:00 ~ ultimo agg. 17 giu 19:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


RIMINI-GHIVIZZANO 1-3

Il Ghivizzano dà una lezione di calcio al Rimini, com’era già accaduto nella gara d’andata. Il bilancio complessivo delle due sfide parla di cinque gol subiti dai biancorossi a fronte del solo gol di Vuthaj, segnato oggi in pieno recupero, che non rende neanche meno amara la pillola della sconfitta. Come ha sottolineato mister Mastronicola nel dopogara sembravano gli ospiti la squadra in corsa per qualcosa ed il Rimini quella già in vacanza. Ed il punteggio finale è stato fin troppo generoso per i romagnoli, che hanno perso tutti i duelli individuali con i toscani. Così in chiusura di prima frazione è arrivato il meritato vantaggio di Felleca, che aveva “castigato” i biancorossi già all’andata. E poco dopo la mezzora della ripresa è arrivato l’uno-due in due minuti di Nieri che ha chiuso i giochi. La sconfitta, oltre a stoppare a tre la serie di vittorie di Valeriani e compagni, costringerà il Rimini (per non avere brutte sorprese) a vincere l’ultima partita, sabato al “Calbi” contro una Marignanese Cattolica già retrocessa in Eccellenza. Le vittorie di Forlì (proprio con i giallorossi) e Prato (sul campo dell’ora ex capolista Aglianese) hanno “creato” un terzetto a quota 51: Prato (quarto), Rimini (quinto) e Forlì (sesto). Così dice la classifica avulsa. Ma per restare nei play off adesso per i biancorossi è vietato sbagliare.

IL TABELLINO
RIMINI: 22 Adorni, 6 Valeriani, 7 Simonceli (23′ st 93 Battisti), 10 Ambrosini (12′ st 24 Pecci), 14 Gomis, 17 Casolla, 26 Pari, 29 Canalicchio (43′ st 3 Ceccarelli), 30 Ricciardi, 33 Lugnan (31′ st 13 Giua), 72 Vuthaj. A disp.: 32 Lazzarini, 9 Arlotti, 23 Mengucci, 25 Nanni, 27 Aprea. All. Drudi.

GHIVIZZANO: 1 Pagnini, 2 Gautieri (13′ st 15 Poggesi), 3 Baggiani (28′ st 13 Piccardi), 4 Bartolini (28′ pt 18 Nottoli), 5 Messina, 6 Gregov, 7 Felleca (28′ st 20 Cargiolli), 8 Muscas, 9 Nieri, 10 Chianese (43′ st 17 Lakti), 11 Fazzi. A disp.: 12 Abbrandini, 14 Pazzaglia, 16 Polacchi, 19 Belluomini. All. Venturi.

ARBITRO: Andrea Zambetti di Lovere.
ASSISTENTI: Giuseppe Bosco e Stefano Carchesio, entrambi di Lanciano.

RETI: 41′ pt Felleca, 34′ st e 36′ st Nieri, 47′ st Vuthaj.

AMMONITI: Valeriani, Fazzi, Canalicchio.

NOTE. Spettatori: 179 paganti. Corner: 6-4.

I RISULTATI DELLA 32a GIORNATA DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Il Rimini vuole continuare il suo ottimo momento, fatto di tre vittorie di fila, per consolidare il quarto posto in classifica. Seconda gara consecutiva al “Romeo Neri” per i ragazzi di Mastronicola, in tribuna per il secondo turno di stop. L’avversario è il Ghivizzano, da domenica matematicamente salvo con i suoi 35 punti (i biancorossi ne hanno 51), ma che all’andata diede un dispiacere ai romagnoli, battendoli 2-0.

In casa Rimini assenti Pupeschi, Scotti, Viti, Sambou, Capicchioni e Nigretti. Torna a disposizione Giua. Le novità rispetto a domenica sono Pari e Casolla dal primo minuto. Arlotti ha un calo di pressione durante il riscaldamento: al suo posto gioca Ambrosini.

Rimini in maglia a scacchi biancorossi, in nero i toscani.

La partita. Si gioca. Dopo un minuto contatto in area tra Valeriani e Chianese, l’arbitro dice che è tutto regolare.
Il Ghiviborgo aggredisce alto, mettendo in difficoltà i biancorossi.
Al 16′ la punizione dal limite dell’area di Ambrosini sibila a lato di un niente.
Al 24′ cross teso di Canalicchio, Gregov anticipa Ambrosini. Primo angolo della partita. Nulla di fatto sugli sviluppi.
Al 41′ il Ghivizzano la sblocca con Felleca, già a segno due volte all’andata: il numero 7 ospite riceve palla da Chianese e calcia sul palo lontano, sorprendendo Adorni. 0-1 e festeggiamento alla Cristiano Ronaldo.
Al 43′ traversone da sinistra di Simoncelli per l’incornata di Vuthaj, neutralizzata da Pagnini.
Al 45′ secondo angolo per il Rimini: il cross di Simoncelli attraversa tutta l’area.
Dopo un minuto di recupero si va all’intervallo con il Ghivizzano avanti di un gol.

Si gioca la seconda frazione. Al 3′ Felleca entra in area e serve Fazzi, il cui tiro è ribattuto dal muro difensivo biancorosso.
Al 6′ Vuthaj riesce a controllare in qualche modo in area e a cercare la conclusione, pallone facile per Pagnini. L’attaccante del Rimini resta a terra, acciaccato. Poco dopo può rientrare in campo.
All’8′ Nieri salta in velocità Valeriani, elude la chiusura di Lugnan e va al tiro, ribattuto dallo stesso Lugnan.
Al 10′ corner di Ricciardi per l’incornata di Gomis, Pagnini blocca senza patemi.
Al quarto d’ora Vuthaj prova a risolvere con un tiraccio, sugli sviluppi di un angolo, sfera lontana dal bersaglio.
Al 17′ Fazzi per Nieri, che va alla battuta, il pallone sorvola la traversa.
Al 18′ il cross di Fazzi per Nieri è di poco fuori misura per il colpo di testa del compagno di squadra.
Al 19′ Canalicchio in profondità per Vuthaj, il cui tiro è ribattuto in corner. L’attaccante di casa reclama un tocco di mano di un avversario che l’arbitro non ravvisa.
Al 22′ Felleca in verticale per Nieri, che riesce a toccare, Adorni è attento.
Al 25′ idea di Pecci per Casolla, anticipato dalla retroguardia ospite.
Una manciata di secondi dopo il tiro di Pari è neutralizzato da Pagnini.
Dall’altra parte del campo ci prova Nieri, sfera a lato.
Al 31′ il tiro di Cargiolli è a lato.
Al 33′ la punizione dal limite di Messina è a fondo campo.
Al 34′ i toscani raddoppiano con Nieri, che riceve palla in area e da pochi passi supera Adorni. 0-2.
E due minuti dopo calano il tris, ancora con Nieri, che di testa sfrutta al meglio il cross di Piccardi. 0-3.
Al 38′ il tiro di Poggesi è fuori.
Al 42′ bella iniziativa di Pecci, conclusione ribattuta, ci prova allora Giua, sfera a fondo campo.
Al 47′ il Rimini accorcia le distanze con il solito Vuthaj, che sfrutta un traversone da sinistra. Per l’attaccante biancorosso è il 20° centro stagionale.
Finisce 3-1 per il Ghivizzano, che bissa la vittoria dell’andata e stoppa a tre la striscia vincente dei romagnoli, ora raggiunti in classifica a quota 51 da Prato e Forlì (con i “galletti” fuori dai play off per la classifica avulsa). L’ultima gara di regular season, sabato, in casa della Marignanese Cattolica (si giocherà al “Calbi”), sarà decisiva per il Rimini, che torna quinto.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI NICOLA STRAZZACAPA

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.