Indietro
lunedì 26 luglio 2021
menu
Calcio Serie D

Marignanese Cattolica-Rimini 2-2. Rimini 5°: ai play off con l'Aglianese

In foto: Arlotti acciaccato dopo il 2-2 che qualifica il Rimini ai play off
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
sab 19 giu 2021 11:35 ~ ultimo agg. 20 giu 21:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


MARIGNANESE CATTOLICA-RIMINI 2-2

Questo Rimini è proprio votato alla sofferenza. Al “Calbi” i biancorossi vanno sotto nel primo tempo (gol di Merlonghi), nella ripresa pareggiano con Battisti (assist di Arlotti), vanno nuovamente sotto (gol di Lago) e trovano il decisivo pareggio solo a quattro minuti dal 90° con Arlotti, in dubbio alla vigilia ma per fortuna dei biancorossi alla fine in campo. È lui l’attaccante di Mastronicola più in forma di questo finale di stagione. Il pareggio basta a Valeriani e compagni per centrare l’obiettivo play off grazie al mezzo passo falso del Forlì, che non va oltre lo 0-0 sul campo della Bagnolese. Il Rimini chiude la regular season con 52 punti (gli stessi dei “galletti” di Romagna, che però pagano gli scontri diretti) e nel primo match dei play off affronteranno in trasferta l’Aglianese, che si è giocata la promozione alla penultima giornata e che ha chiuso con 21 punti in più dei biancorossi. Si gioca già mercoledì ed i toscani hanno a disposizione due risultati su tre. L’altro accoppiamento è Lentigione-Prato. Le “vincenti” si affronteranno poi domenica prossima.

IL TABELLINO
MARIGNANESE CATTOLICA: 12 Faccioli, 3 Palazzi, 6 Gaiola, 8 Gioia (21′ st 16 Lago), 13 Pierantozzi (15′ st 18 Camara), 20 Merlonghi, 23 Garavini, 27 Moricoli (33′ st 10 Cambrini), 29 Docente (16′ st 11 Goh), 47 Palumbo (10′ st 14 Zanni), 57 Signori. A disp.: 58 Mariani, 5 Nodari, 21 Magrini. All. Vullo.

RIMINI: 22 Adorni, 6 Valeriani, 7 Simoncelli (29′ pt 10 Ambrosini), 9 Arlotti (43′ st 28 Diop), 13 Giua (12′ st 93 Battisti), 14 Gomis, 24 Pecci (37′ st 33 Lugnan), 25 Nanni, 29 Canalicchio, 30 Ricciardi, 72 Vuthaj (48′ st 26 Pari). A disp.: 12 Mancini, 3 Ceccarelli, 11 Accursi, 27 Aprea. All. Mastronicola.

ARBITRO: Dario Duzel di Castelfranco Veneto.
ASSISTENTI: El Filali di Alessandria e Mirarco di Treviso.

RETI: 40′ pt Merlonghi, 20′ st Battisti, 25′ st Lago, 41′ st Arlotti.

AMMONITI: Simoncelli, Pari, Pierantozzi, Palazzi, Vuthaj.

NOTE. Corner: 4-8.

I RISULTATI DELLA 34a GIORNATA DI SERIE D GIRONE D E LA CLASSIFICA AL TERMINE DELLA REGULAR SEASON

CRONACA E COMMENTO
L’ultima di regular season è un derby per Rimini e Marignanese Cattolica. Al “Calbi” si incontrano la quinta forza del campionato (biancorossi a quota 51) e la penultima della classe: i giallorossi con i loro 28 punti da mercoledì sono matematicamente retrocessi in Eccellenza. Valeriani e compagni per essere certi di giocare i play off (che scatteranno già mercoledì 23) devono fare loro i tre punti.

Ancora assenti in casa biancorossa Pupeschi, Viti, Sambou, Nigretti, Scotti e Capicchioni. Arlotti parte dal primo minuto.

Rimini in blu, in maglia a bande giallorosse, con pantaloncini neri, i padroni di casa.

La partita. Si gioca. Il primo tentativo è un tiraccio di Gomis da fuori area all’8′, pallone lontano dai pali difesi da Faccioli.
Ben più insidiosa la conclusione di Signori, che al 12′ centra in pieno la traversa, il pallone si impenna e torna in campo, Adorni deve smanacciare.
Al 20′ l’ex biancorosso Docente entra in area e calcia, pallone a fondo campo.
Al 22′ Vuthaj si presenta a tu per tu con Faccioli, che gli chiude lo specchio.
Al 27′ Merlonghi per Garavini, che spara a lato.
Al 29′ Simoncelli lascia il campo per l’ingresso di Ambrosini. Rimini a trazione anteriore.
Alla mezzora gli ospiti chiedono (senza troppa convinzione) il rigore per un possibile tocco di mano di un difensore giallorosso su una sortita in area di Arlotti. Pari (in fase di riscaldamento) si avvicina al collaboratore del direttore di gara e viene ammonito.
Al 32′, sul primo corner della partita, a favore della Marignanese Cattolica, scatta il contropiede del Rimini, orchestrato da Ricciardi: palla a Pecci, il cui tiro è ribattuto dalla difesa di casa.
Al 33′ cross di Gomis da destra, l’incornata di Vuthaj manda il pallone di un soffio oltre la traversa.
Al 39′ il sinistro di Vuthaj dal limite dell’area termina a lato, con Faccioli che controlla la traiettoria in tutta tranquillità.
Al 40′ Merlonghi porta in vantaggio i padroni di casa con una conclusione alla Insigne che non lascia scampo ad Adorni. 1-0.
Al 43′ primo angolo per il Rimini: Ricciardi mette al centro, Ambrosini si coordina per la rovesciata, sfera a fondo campo.
Al 45′ apertura di Pecci per Ambrosini, che appoggia per Ricciardi, il cui diagonale è largo.
Dopo tre minuti di recupero si va all’intervallo con la Marignanese Cattolica avanti 1-0.

Si gioca la ripresa. Al 3′ Arlotti per Vuthaj, chiuso in angolo.
Nello stesso minuto gran cross di Nanni per il colpo di testa di Vuthaj, Faccioli si supera e gli nega il gol.
Al 6′ la punizione di Ambrosini è deviata dalla barriera in corner. Dalla bandierina batte Ricciardi, l’incornata di Valeriani manda la sfera tra le braccia dell’estremo giallorosso.
All’11’ sugli sviluppi di un corner di Ricciardi, dopo l’uscita di Faccioli, Ambrosini ci prova di testa un passo dentro l’area, pallone alto.
Al 12′, dopo un contatto in area tra Vuthaj e Garavini, Gomis conclude da fuori area, sfera a fondo campo.
Al quarto d’ora Ricciardi per Arlotti, la cui conclusione a giro finisce a lato.
Al 17′ Canalicchio si fa rubare il tempo da Goh ed è costretto a chiuderlo in angolo.
Al 19′ angolo per i locali: Zanni da fuori area conclude a fondo campo.
Al 20′ il Rimini pareggia: assist di Arlotti per il neoentrato Battisti, che da ottima posizione infila Faccioli. 1-1.
Al 24′ Lago si libera bene al tiro, Adorni mette in angolo.
Sugli sviluppi Palazzi di testa, su invito di Merlonghi, cerca il gol dell’ex, ma non trova il bersaglio.
Al 25′ Lago riceve in area e fulmina Adorni. Il numero 16 giallorosso festeggia con una capriola il nuovo vantaggio dei suoi. 2-1.
Al 29′ colpiscono di testa in sequenza Vuthaj e Arlotti, pallone tra le braccia di Faccioli.
Alla mezzora Zanni per Goh, che si libera al tiro, conclusione sul fondo.
Al 31′ traversone basso di Pecci per la deviazione di prima di Vuthaj, sfera a lato.
Al 33′ Vuthaj prova ad allungarsi sul tiro-cross di Ricciardi, ma è in fuorigioco, pallone comunque a fondo campo.
Al 41′ Arlotti risolve un batti e ribatti nell’area dei locali: il numero 9 biancorosso controlla, sposta il pallone e mette in fondo al sacco il 2-2.
Sei i minuti di recupero.
Finisce 2-2.
Il punto basta al Rimini per chiudere in 5a posizione (il Forlì non va oltre lo 0-0 sul campo della Bagnolese). Mercoledì, nella prima gara di play off, i biancorossi affronteranno l’Aglianese.
Giocatori chiamati sotto la tribuna dai tifosi del Rimini per qualche chiarimento.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI FRANCESCO PANCARI

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO