Indietro
mercoledì 28 luglio 2021
menu
I voti dei biancorossi

Marignanese Cattolica-Rimini 2-2, le pagelle di Francesco Pancari

In foto: Battisti festeggia il momentaneo 1-1
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
sab 19 giu 2021 20:27 ~ ultimo agg. 20 giu 21:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


ADORNI 6. Il primo che subisce è un gran gol di Merlonghi, probabilmente destinato in ogni caso in rete, ma sembra troppo sul primo palo ed è un po’ goffo nel tentativo di parata. Decisivo in apertura di ripresa a tenere in piedi la gara quando chiude su Lago che cerca di sorprenderlo sul primo palo. Anche il secondo che subisce è un gran gol.

VALERIANI 5.5. Centralmente si difende con le unghie contro i tentativi di Docente e compagni che duettano discretamente, più dura quando si trova alto, come nel secondo gol, quando Garavini gli scappa a doppia velocità e serve Lago.

SIMONCELLI 5.5. Ci mette intensità e la giusta cattiveria e conquista palloni in mediana, poi si perde nell’appoggio agli avanti sia perché i movimenti senza palla degli attaccanti sono rari, sia perché impreciso. Chiude la partita prima del 30’ ammonito (diffidato, salterà la gara di Agliana) e probabilmente non al meglio.

ARLOTTI 7. Non ci sta a chiudere la stagione con una clamorosa sconfitta e nel secondo tempo ci mette nervo, cerca il gol in più occasioni, anche in modo confusionario, e alla fine lo trova zoppicando con quel nervo che lo tiene in piedi e gli fa saltare la difesa di casa per trovare lo spiraglio giusto e battere Faccioli. Suo anche l’assist per l’1-1 di Battisti.

GIUA 5. Giornata dura perché dalle sue parti orbita Merlonghi che spesso arriva in coppia con Garavini, cerca di tenere botta come può ma sbaglia sul gol quando concede all’attaccante di casa il centro chiudendo il fondo, Merlonghi ringrazia e conclude in rete indisturbato.

GOMIS 5. Non è più da tempo la diga in mediana che giganteggiava all’inizio della sua avventura in biancorosso; serve una buona palla a Vuthaj ma per il resto è molto impreciso.

PECCI 5.5. Solito impegno, ma rispetto al solito c’è più fumo nelle sue giocate, perde una palla sanguinosa su Garavini che va più deciso sul passaggio in verticale di Valeriani che cerca di servirlo: da lì arriva il secondo gol della formazione giallorossa.

NANNI 5.5. Come il compagno di difesa tiene botta di posizione sugli attacchi centrali, fatica di più quando deve intercettare gli avversari in movimento. Sparecchia molto, forse anche troppo.

CANALICCHIO 5.5. Alterna momenti d’incoraggiante solidità, sia scegliendo la giusta postura del corpo nell’affrontare l’avversario sia correndo per linee corrette, ad altri di pura sbadataggine che rischiano di vanificare la prestazione.

RICCIARDI 5.5. In un primo tempo da brividi per tutta la squadra biancorossa, lui parte con la giusta vitalità, poi piano piano si adatta al nulla espresso dai compagni nella prima frazione. Nella ripresa va a scatti, alternando momenti in cui lo trovi su ogni palla ad altri in cui devi cercarlo per capire dove sia finito.

VUTHAJ 5.5. Si sbatte anche con cattiveria in un duello senza esclusione di colpi con i difensori di casa, entrando spesso in collisione con Palazzi che non gli concede troppo spazio. Praticamente segna, ma Faccioli para l’impossibile lasciandolo a bocca asciutta. Ammonito, salterà la prima dei play off.

29′ pt AMBROSINI 6. Entra per Simoncelli alla mezzora e se vai a vedere non è che riesca a creare tanti pericoli ma come atteggiamento non ci sta a uscire sconfitto e questo basta per la sufficienza.

12′ st BATTISTI 7.5. È lui, ultimo arrivato e in campo dal minuto dodici della ripresa, a portare il Rimini nei play off, entra e martella la Marignanese chiudendo la partita con il gol, l’incursione sulla sinistra dalla quale scaturisce il pari di Arlotti, delle chiusure in fase difensiva e tanto altro. Ha una voglia vigorosa di giocare e quando si
scende in campo così, la partita è spesso piena di cose.

37′ st LUGNAN SV. Entra nel finale e prova a rendersi utile.

43′ st DIOP SV. Spiccioli di partita.

48′ st PARI SV. Meno di spiccioli, ma il giallo per proteste mentre si stava riscaldando lo estrometterà dalla partita contro l’Aglianese.

Francesco Pancari

IL DOPOGARA

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO