Indietro
menu
Il no per motivi personali

Centrosinistra. L'avvocato Maresi non accetta la candidatura

In foto: l'avvocato Moreno Maresi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 2 giu 2021 09:48 ~ ultimo agg. 3 giu 11:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’avvocato Moreno Maresi, la figura su cui aveva puntato il segretario regionale del Pd Calvano per riunire la coalizione di centrosinistra, si chiama fuori dai giochi. Lo ha fatto sapere ieri, all’indomani dell’incontro di coalizione dove era stato fatto nuovamente il suo nome. L’avvocato è rimasto coinvolto nel focolaio covid che ha colpito RivieraBanca Basket Rimini, di cui è vicepresidente, ed è attualmente ricoverato in via precauzionale in ospedale (dove si trova anche coach Bernardi). Ai quotidiani locali ha spiegato però che il rifiuto non è legato al virus ma a motivi personali e professionali, non ultimo proprio l’impegno con RbR. Una nuova doccia fredda per il centrosinistra riminese che venerdì si incontrerà nuovamente per ragionare anche sui nomi. Il tempo intanto scorre e sullo sfondo restano sempre Emma Petitti e Jamil Sadegholvaad.

Notizie correlate