Indietro
menu
polizia locale

Atti osceni davanti a minori. Uomo 45enne rischia linciaggio, denunciato

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 15 giu 2021 10:29 ~ ultimo agg. 18:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel fine settimana, in uno stabilimento balneare di viale Colombo, intorno alle 22, una pattuglia della Polizia Municipale di Bellaria Igea Marina è intervenuta su segnalazione di alcune persone per la presenza di un uomo intento a compiere atti osceni alla presenza di minori. Si tratta di un 45enne residente in un comune emiliano che si stava masturbando in spiaggia mentre il luogo era frequentato da famiglie con minori. L’uomo è stato fatto salire in macchina rapidamente, anche per sottrarlo alla rabbia delle persone presenti, che già avevano cominciato a inveire pesantemente contro di lui. L’uomo è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Sempre gli scorsi giorni, la pattuglia impegnata nel servizio antiabusivismo si accingeva al controllo di un’auto che procedeva a velocità sostenuta in pieno centro abitato. Al momento dell’intimazione dell’alt, il conducente non ha arrestato la corsa del proprio veicolo, dandosi di fatto alla fuga e tentando di collidere con l’auto in cui si trovavano gli agenti. Sottoposto a test con etilometro, ha dato esito positivo. L’uomo, un 35enne straniero domiciliato a Bellaria Igea Marina, è stato denunciato e si è visto ritirare la patente di guida.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.