Indietro
martedì 30 novembre 2021
menu
Volley B Maschile

Kerakoll Sassuolo-SAB Heli Rubicone 0-3

In foto: Michael Mair
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 2 mag 2021 23:11 ~ ultimo agg. 23:14
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Kerakoll Sassuolo-SAB Heli Rubicone 0-3 (20-25, 20-25, 17-25)

IL TABELLINO
Punti Kerakoll Sassuolo: Intermite 4, Marani 1, Cucurati, Sartoretti 3, Anceschi 4, Mantovani 9, Camellini 5, Calosi 4, Mannaia (L), n. e. Punto, Marchi, Fiandri. Allenatore Di Mattia.

Muri punto 3, Battute punto 4, Battute errate 12.

Sab Heli Rubicone: Mair 11, Aldini 1, Nori 5, Mazzotti 16, Sirri 5, Rocchi 4, Muccioli 1, Gherardi 1, Graziani 8, Zammarchi 3, Bianchi e Carlini (L). Allenatore Matteucci.

Muri punto 9, Battute punto 12, Battute errate 15.

CRONACA E COMMENTO
La stagione di Serie B per la SAB Heli Rubicone si chiude con una bella affermazione in trasferta (0-3) contro la Kerakoll Sassuolo. I ragazzi del coach Matteucci hanno dominato per tutto l’incontro grazie anche ai buoni servizi di Mazzotti e Mair che hanno poi trascinato tutto il team gialoblu.

La partita. Nel primo set la SAB Heli Rubicone scende in campo con Gherardi al palleggio, Mazzotti opposto, al centro Graziani e Nori, Mair e Sirri in posto 4, Bianchi libero. Si procede in perfetta parità: 12-12, 20-20, poi sul finale di parziale i ragazzi del Rubicone ci credono e non sbagliando nulla chiudendo sul 20-25.

Nel secondo set i gialloblu vanno avanti (16-22), continuano a macinare bel gioco con Mazzotti, Gherardi e Rocchi riuscendo a chiudere sul 20-25.

Nel terzo set si procede all’insegna dell’equilibrio sino al 10-10, poi i ragazzi gialloblu cominciano a staccare i padroni di casa diventando irraggiungibili e chiudendo set e partita sul 17-25.

Con uno sguardo al passato coach Matteucci pensa a quanto abbiano inciso le squalifiche di inizio stagione ed il Covid nel momento clou (con ben otto atleti colpiti), senza questi fattori il campionato dei gialloblu avrebbe avuto probabilmente un epilogo diverso. Ora si va avanti ancora per due settimane con le sedute di allenamento, seguirà il meritato rompete le righe.

Fabio Berardi

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
FOTO