Indietro
menu
stop alle auto fino al 31/08

Chiusura di piazza Malatesta, disagi alla circolazione

In foto: l'inizio del cantiere di piazza Malatesta
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 18 mag 2021 14:36 ~ ultimo agg. 19 mag 12:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’amministrazione comunale di Rimini si era premurata di avvisare per tempo i cittadini che a partire da questa mattina (martedì 18 maggio) piazza Malatesta sarebbe stata chiusa al traffico causa lavori su uno dei tre assi su cui si sviluppa il Museo Fellini. Ma, nonostante ciò, molti automobilisti e scooteristi sono rimasti sorpresi dal vedere transennato – e quindi inaccessibile – il tratto di piazza Malatesta che dalla rotatoria Scarponi (quella davanti al centro Zavatta) arriva fino all’incrocio di via Bonsi.

Inevitabili qualche lamentela e disagi alla circolazione, con gli agenti della polizia Locale impegnati a spiegare il nuovo percorso da seguire e a dirigere il traffico. Soprattutto negli orari di punta si sono create code fino al semaforo all’incrocio con Piazza Mazzini, con le auto intenzionate a svoltare in piazza Malatesta costrette invece a ritornare su via Circonvallazione Occidentale. Problematiche anche per i pedoni: nella zona del cantiere, su ambo i lati, il percorso riservato a loro e alle bici (che in quel tratto andrebbero portate a mano) risulta piuttosto stretto e ha creato qualche improvviso “faccia a faccia”.

Infine (ed è questa la novità), i lavori in piazza Malatesta, come comunicato in un primo momento dal Comune, sarebbero dovuti terminare a fine luglio, invece leggendo i cartelli affissi in strada si scopre che il cantiere resterà attivo per tutta l’estate, almeno fino al 31 agosto (intoppi permettendo).

Ecco come è cambiata la viabilità:

  • piazza Malatesta è stata chiusa al traffico all’altezza dell’attraversamento pedonale della rotatoria Scarponi (quella davanti al centro Zavatta) fino all’incrocio di via Bonsi. Realizzate in via temporanea due aree dedicate al carico e scarico merci a favore dei residenti, esercenti e commercianti che vivono e lavorano nella zona.
  • lungo via Bastioni Meridionali è stato istituito il doppio senso di circolazione, dalla via rotatoria di Largo Giulio Cesare (fronte Arco d’Augusto) fino a via Molini per consentire l’accesso alle abitazioni e alle attività presenti non più raggiungibili da piazza Malatesta. Per consentire la realizzazione del doppio senso di marcia, nello stesso tratto è stato istituito il divieto di sosta.
  • mantenuto il doppio senso di circolazione su via Sigismondo da piazza Cavour a via Cairoli.
  • realizzato un percorso pedonale ad uso esclusivo dei residenti, frontisti, commercianti e professionisti che affacciano su piazza Malatesta e su Via Poletti (lato sud-est di piazza Malatesta). Inoltre, solo queste categorie direttamente interessate dalle modifiche temporanee alla circolazione, possono accedere in via Bonsi transitando dal varco Ztl di via Molini, senza la necessità di richiedere appositi permessi.
  • fino al termine dei lavori i pedoni possono continuare ad accedere alle attività e raggiungere piazza Cavour attraverso il percorso pedonale realizzato già nel precedente step di lavori e che costeggia il Castello malatestiano lato Santa Colomba.

 

Notizie correlate
di Redazione