Indietro
giovedì 22 aprile 2021
menu
Campionato Sammarinese

La Fiorita sempre più capolista, il Fiorentino mette il turbo

In foto: (©FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
sab 6 mar 2021 22:24 ~ ultimo agg. 22:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il sabato di campionato porta con sé importanti novità ai piani alti del Girone Unico. La Libertas cade nel derby della Funivia e perde contatto con la capolista Fiorita, che da par suo allunga la striscia dorata (7 vittorie su 7) acuendo la crisi del Domagnano, formalmente al secondo 0-3 consecutivo e ora a rischio sorpasso anche da parte del Murata, in campo domani. Il Tre Penne ritrova i tre punti smarriti altrettante gare fa e si riavvicina proprio alla Libertas, seconda a +3 dai ‘cugini’. Dietro, conferma lo stato di salute il Fiorentino, che dopo la brillante vittoria dello scorso week-end ne infila un’altra ancor più scintillante contro il Cosmos, sempre costretto ad annaspare nei bassifondi della classifica. Sorride infine la Juvenes-Dogana, tornata al successo dopo due k.o. di fila: ne fa le spese il San Giovanni, ora insidiato da un gruppetto di squadre di cui fa parte anche quella di Manuel Amati.

Nel programma degli anticipi spiccava naturalmente lo scontro diretto fra Libertas e Tre Penne. La gara di Montecchio si sblocca solo nel finale di prima frazione: l’acuto è di un veterano biancoazzurro eppure anche ex della sfida, Enrico Cibelli, a segno a 8’ dalla sirena. Nella ripresa è la doppietta di Alessandro Chiurato a sancire il ritorno al successo degli uomini di Ceci e alla seconda sconfitta quelli di Papini, ora a -6 dalla vetta. Lassù si registra la fuga de La Fiorita, apparentemente impossibilitata, quest’anno, anche solo a concepire un risultato diverso dalla vittoria. Contro il Domagnano arriva la settima sinfonia degli uomini di Berardi, avanti in chiusura di primo tempo con Pieri e poi capaci di arrotondare, nella ripresa, con Di Maio ed Errico.

Come il Tre Penne, torna a riassaporare il gusto dei tre punti anche la Juvenes-Dogana, impegnata nello scontro ravvicinato con il San Giovanni. Succede tutto nel primo tempo: biancorossoazzurri avanti dopo 10’ con Baldini ma raggiunti a metà frazione da Ugolini; la rete del definitivo 2-1 arriva al 40’ e a siglarla è Francesco Stella.

Tanti gol nella seconda vittoria del Fiorentino, capace di liquidare il Cosmos per 5-2. Aprono i gialloverdi, in vantaggio dopo 19’ con Mema. La replica rossoblù arriva tra il 32’ e il 33’, quando Pacchioni e Tamagnini si fanno carico di pareggio e sorpasso. Il Fiorentino però si aggrappa ai minuti di recupero per trovare la nuova parità con Cornia. Nel secondo tempo Pacchioni si presenta dal dischetto e fa doppietta (per lui la seconda consecutiva; il Fiorentino stavolta non subisce altre reti ma dilaga arrivando al pokerissimo: nel tabellino Candoli e di nuovo Tamagnini, anche lui autore di una doppietta.

Questo il quadro della 7a giornata dopo gli anticipi:

LIBERTAS: Gentilini; Ballardini, Moretti (dall’81’ Obeng), Narducci, Olivi, Gaiani (dal 51’ Morelli), Spadaro, Berretti, Bernacci, Righini, Sopranzi. A disposizione: De Marco, Grassi, Giorgini, Sartori. Allenatore: Mirco Papini.

TRE PENNE: Migani; Battistini, Costa, Patregnani, Lombardi (dall’81’ Semprini), Genestreti, Cibelli (dal 62’ Cesarini), Gasperoni, Chiurato, Gai, Ceccaroli (dal 71’ Costantini). A disposizione: Lanzoni, Nanni, Casadei, Liverani.
Allenatore: Stefano Ceci.

Arbitro: Gianluca Ceccarelli.
Assistenti: Gianmarco Ercolani, Laurentiu Ilie.
Quarto Ufficiale: Raffaele Delvecchio.

Ammoniti: Ballarini, Migani.

Marcatori: 37’ Cibelli, 53’ e 85’ Chiurato.

JUVENES-DOGANA: Mazaroli; Gori, Muccini, Tonti, Rossi (dal 59’ Baldazzi), Boldrini, Gatti, Merli, Stella (dal 70’
Michelotti), Baldini, Protino. A disposizione: Parrotta, Ancora, Zucchi, Tumidei, Benedetti. Allenatore: Manuel Amati.

SAN GIOVANNI: D’ercoli; Tamagini, Tasini, Grieco, Conti, Comuniello (dal 90’ Borgagni), Enchisi, Lunadei, Gobbi (dal 52’ Berardi), Ndiaye, Ugolini (dal 79’ Fortunato). A disposizione: Arena, De Biagi, Cecchetti, Conti. Allenatore: Paolo Baffoni.

Arbitro: Marco Avoni.
Assistenti: Andrea Zaghini, Alfonso Giannotti.
Quarto Ufficiale: Nicola Villa.

Ammoniti: Rossi, Grieco, Tasini, Muccini, Boldrini, Gori, Conti.

Marcatori: 11’ Baldini, 23’ Ugolini, 40’ Stella.

LA FIORITA: Venturini; Zafferani, Brighi, Di Maio, Grandoni, Mularoni, Loiodice (dall’82’ Miori), Errico, Rinaldi (dal 68’ Sapori), Pieri (dal 54’ Pieri), Guidi (dal 54’ Amati). A disposizione: Andreani, Gasperoni, Peluso. Allenatore: Nicola Berardi.

DOMAGNANO: Leardini; Deluigi, Ghetti, G, Rossi, Bonini, Brighi, Cangini, Bacchiocchi, Simoncelli, A. Rossi, Angelini. A disposizione: Colonna, Averhoff, Francioni, Semprini. Allenatore: Paolo Cangini.

Arbitro: Mattia Andruccioli.
Assistenti: Salvatore Tuttifrutti, Andrea Depaoli.
Quarto Ufficiale: Andrea Piccoli.

Ammoniti: Loiodice, Simoncelli, Guidi, Bacchiocchi.

Marcatori: 38’ Pieri, 80’ Di Maio, 90’ Errico.

FIORENTINO: Bianchi; Generali, Filippi (dal 70’ Anastasi), Paglialonga, Contadini, Calzolari (dal 63’ Candoli), Molinari, Pacchioni, Casoli (dall’87’ Tommasi), Tamagnini, Piscaglia (dal 63’ Baizan). A disposizione: Berardi, Paoloni, Radoi. Allenatore: Enrico Malandri.

COSMOS: Gregori; Zafferani, Lusini, Mi. Camillini, Ma. Camillini, Zonzini, Cervellini (dal 63’ Zaghini), G. Valentini (dal 76’ Della Croce), Cornia, Santini (dal 66’ Della Valle), Mema. A disposizione: Batori, A. Valentini. Allenatore: Cristian Protti.

Arbitro: Giacomo Cenci.
Assistenti: Alessandro Salvatori, Carmine Nuzzo.
Quarto Ufficiale: Elison Luci.

Ammoniti: Filippi, Cervellini, Zaghini, Candoli, Della Croce, Pacchioni.

Marcatori: 19’ Mema, 32’ e 56’ (rig.) Pacchioni, 33’ e 90+1’ Tamagnini, 45+1’ Cornia, 68’ Candoli.

FSGC | Ufficio Stampa

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
booked.net