Indietro
lunedì 14 giugno 2021
menu
Calcio a 5

Il Rimini.com affronta in trasferta la corazzata Corinaldo

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 18 mar 2021 15:36 ~ ultimo agg. 15:40
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Recupero della quarta giornata di campionato, scendono in campo oggi (giovedì) alle 18 Calcio a 5 Corinaldo e Calcio a Cinque Rimini. La partita, che si sarebbe dovuta disputare domenica scorsa, era stata rinviata a causa di una positività al Covid ritrovata fra le fila dei padroni di casa. Superata questo intoppo, le due formazioni sono pronte a darsi battaglie, per uno scontro che si preannuncia spettacolare e molto combattuto.

Il Rimini.com vuole continuare il bel percorso finora intavolato sotto la guida di mister Roberto Levani, che può dirsi soddisfatto del lavoro svolto sin qui. La partita di quest’oggi, però, è particolarmente complicata da preparare. Ecco le parole di Levani: «Ci stiamo allenando bene, puntando su tutti gli aspetti: atletico, tecnico e tattico. Il Corinaldo è una squadra ambiziosa che punta a vincere il girone e la partita di oggi sarà molto difficile, possono contare su diversi ragazzi di assoluto talento. Per questo ci aspetta una partita piena di difficoltà, oltretutto su un campo piccolo, molto diverso rispetto a quello a cui siamo abituati del Flaminio».

I biancorossi, per puntare alla vittoria anche in questa partita, dovranno focalizzarsi sull’obiettivo sin dalle primissime battute del match: «Dovremo essere bravi a giocare la nostra partita. I ragazzi li vedo bene, sanno che non è facile ma non esistono partite facili, specialmente a questo livello. Dovremo scendere in campo con la massima attenzione, concentrati sin dal riscaldamento: non possiamo permetterci di regalare nulla sul campo. Sarà una partita molto intensa, importante anche a livello di classifica, sia per noi che per loro. Se noi vincessimo raggiungeremmo la vetta, mentre per loro vincere vorrebbe dire allungare sulle inseguitrici».

Lo scopo principale di Levani e del suo staff rimane comunque quello di uno sviluppo che sia il più possibile profondo e positivo per i suoi giocatori, a prescindere dal risultato finale. Inoltre, in questo difficile appuntamento, il tecnico biancorosso dovrà fare a meno di Manuel Floris squalificato. «Il nostro obiettivo resta assolutamente quello della crescita dei ragazzi, non quello della classifica: possiamo e dobbiamo crescere come squadra e individualmente, dal punto di vista tecnico e tattico. Mancherà Floris per squalifica, grossa perdita è vero, perché è un giocatore molto importante, ma dovremo essere bravi a sopperire a questa assenza».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Icaro Sport