Indietro
sabato 19 giugno 2021
menu
Basket in Carrozzina B

I Bradipi Circolo Dozza Bologna-NTS Riviera Basket Rimini 60-53

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 20 mar 2021 21:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I Bradipi Circolo Dozza Bologna-NTS Riviera Basket Rimini 60-53 (18/11 – 32/22 (14-11) – 48/41 (16-19) – 60/53 (12-12))

IL TABELLINO
BOLOGNA: Saldutto 2; Marrone 16; Admir 15; Molaro 3; Raimondi 24; Baratta L; Baratta M; Flores; NE Pepoli; NE Lammioni. All. Admir Ahmethodzic Lammioni.

RIMINI: Martinini 8; Loperfido 21; Acquarelli 9; Venzon; Abdelkalak 15; Storoni; D’Aietti; Bonato; Gardini; Raik. All. Loperfido.

CRONACA E COMMENTO
Buona prova di NTS Riviera Basket Rimini, ma anche questa volta solo nel secondo tempo contro un’avversaria largamente alla portata dei nostri ragazzi che si mangiano le mani per i tanti errori offensivi con tiri aperti fuori bersaglio, specialmente nella prima parte di gara, che ci avrebbero consegnato una bella e meritata vittoria.

Rispetto alla prima uscita migliore atteggiamento difensivo ma non il risultato nel primo quarto, ci tiene a galla Martinini, ma troppi gli errori su tiri aperti dalla corta distanza mentre i nostri avversari sfruttano bene le occasioni sul lato debole e vanno avanti facilmente chiudendo a +7 il primo quarto.

Nel secondo quarto difesa riminese tiene bene gli avversari a punteggio basso e recupera palloni, ma è ancora la fase offensiva di NTS Riviera Basket a mancare ottenendo solo il -4 prima che i bolognesi si risveglino con due triple consecutive e tutto lo sforzo per rimanere attaccati alla partita è vanificato. Sull’onda dell’entusiasmo Bologna allunga ancora, Rimini rosicchia solo qualche punticino ai liberi e si chiude 32 a 22 per i padroni di casa.

Bologna apre il secondo tempo con un canestro ma è NTS Riviera Basket che prova a prendere in mano il gioco, attacca bene ma non vede il fondo della retina ed il recupero resta un sogno. I Bradipi hanno mano e fiducia, segnano e prendono il controllo della gara fino al +14. Rimini si deve accontentare ancora dei tiri liberi, non tutti vanno a bersaglio ma la voglia di rimettere la gara in discussione c’è, in 3 minuti NTS Riviera Basket si trasforma, recupera palloni, attacca decisa, segna con continuità e vince il quarto chiudendo a -7.

Stesso atteggiamento aggressivo nell’ultimo giro di lancette, la difesa intensa è efficace e compensa gli errori in attacco, il recupero è lento ma va avanti. Esce Storoni per falli e torna Acquarelli. Rimini aggredisce a tutto campo con Loperfido, Abdelkalak e Acquarelli aggancia il -2 e c’è ancora tempo per ribaltare il risultato, ma la fatica si fa sentire, sfugge il colpo del KO e I Bradipi chiudono la cassaforte con 3 liberi ed un tiro dalla corta distanza.

Bravi loro, hanno sfruttato bene le occasioni concesse, a dire il vero poche, da NTS Riviera Basket che anche questa volta ha trovato nei suoi limiti offensivi l’avversario imbattibile. Questa volta ci siamo andati vicino.

Ufficio Stampa NTS Riviera Basket Rimini
Daniele Bacchi

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO