Indietro
menu
evitare situazioni critiche

Festività pasquali, controlli serrati da parte di oltre 100 uomini delle forze dell'ordine

In foto: Ragazzini oggi pomeriggio su un pontile chiuso a Marebello
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 30 mar 2021 15:21 ~ ultimo agg. 31 mar 10:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si preannunciano controlli serrati per le festività pasquali. La provincia di Rimini, infatti, sarà sorvegliata da più di 100 uomini delle forze dell’ordine e della polizia Municipale, insieme ai militari dell’Esercito. Così è stato disposto nel corso degli incontri in prefettura dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica e di Coordinamento delle forze di polizia.

L’incremento delle attività di controllo del territorio riguarderà le principali arterie e i caselli autostradali, ma anche le stazioni ferroviarie, con particolare attenzione a quella di Rimini. Una vigilanza stretta verrà attività al confine con la Repubblica di San Marino, in modo da impedire gite fuori porta “clandestine”. Nel mirino delle forze dell’ordine anche eventuali feste private in ville o abitazioni.

Sorveglianza massima nelle aree definite di ritrovo abituale come la spiaggia, i parchi e le piazze, proprio per evitare assembramenti. Continueranno poi i controlli negli esercizi pubblici, con un’attenzione particolare ai bar, soprattutto in orario aperitivo. Ma l’opera di prevenzione e controllo riguarderà anche le chiese e i luoghi di culto, a rischio di concentrazione di persone soprattutto nelle giornate liturgiche.

“L’attuale scenario provinciale in cui si registrano numeri ancora molto elevati relativi alla situazione epidemiologica – sottolinea il prefetto Giuseppe Forlenza – induce ad un ulteriore richiamo al senso civico e ad una maggiore consapevolezza delle proprie azioni. La salute di tutti – conclude – dipende da ognuno di noi e la salute di ognuno di noi dipende dal comportamento di tutti”.

Notizie correlate
di Redazione