Indietro
martedì 2 marzo 2021
menu
Serie D girone D

Rimini-Progresso 1-0: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Ricchiuti abbraccia Vuthaj dopo il gol
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 31 gen 2021 10:14 ~ ultimo agg. 1 feb 18:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


RIMINI-PROGRESSO 1-0

Ricchiuti, come annunciato alla vigilia, cambia poco rispetto a mercoledì. Tra i pali conferma l’under Adorni, mentre sulla mediana si rivede in campo dopo mesi Massetti. Parte decisamente meglio il Progresso, ma ad avere la grossa chance per sbloccare il risultato sono i padroni di casa, che falliscono malamente un rigore con Vuthaj. Lo stesso Vuthaj non riesce poi a capitalizzare un errore difensivo dei rossoblu. Nella ripresa il Rimini è più volenteroso, prende campo, trova maggiore pericolosità con l’ingresso di Casolla e Ambrosini e viene premiato al 40’, quando proprio Vuthaj scaraventa in rete di rabbia il gol partita, facendosi perdonare per l’errore dagli 11 metri del primo tempo e sale a quota 9 nella classifica marcatori. Inizia con una vittoria il cammino di Ricchiuti, anche se sul piano del gioco ci sarà ancora molto da lavorare.

IL TABELLINO
RIMINI: 1 Adorni, 3 Ceccarelli, 5 Pupeschi, 8 Nigretti (28′ st 18 Viti), 9 Arlotti (11′ st 17 Casolla), 11 Massetti (17′ st 10 Ambrosini), 13 Ronchi, 14 Gomis, 23 Ferrante, 30 Ricciardi, 72 Vuthaj. A disp.: 1 Scotti, 6 Valeriani, 7 Simoncelli, 19 Manfroni, 24 Pecci, 26 Pari. All. Ricchiuti.

PROGRESSO: 1 Celeste, 2 Matteo Cocchi, 3 Ferraresi, 4 Chmangui, 5 Fiore, 6 Menarini (9′ st 19 Salvatori), 7 Rossi (46′ st 17 Maltoni), 8 Gulinati, 9 Matta (29′ st 14 Cantelli), 10 Bagatti, 11 Esposito (21′ st 20 Tanoh). A disp.: 12 Tartaruga, 13 Mattia Cocchi, 15 Bonvicini, 16 Marchetti, 18 Monaco. All. Cevenini.

ARBITRO: Filippo Balducci di Empoli.
ASSISTENTI: Emanuele Zoccarato di Padova e Andrea Raimo di Empoli.

RETE: 40′ st Vuthaj.

AMMONITI: Menarini, Vuthaj.

NOTE. Corner: 9-4.

I RISULTATI DELLA 14a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Il nuovo corso del Rimini, targato Adrian Ricchiuti, inizia al “Romeo Neri” con il Progresso. I biancorossi sono reduci da due pareggi esterni sui campi di Bagnolese e Mezzolara. I rossoblu dalla vittoria infrasettimanale sul Forlì che ha permesso loro di scavalcare in classifica i romagnoli: 20 punti a 19, anche se con una partita in più.

In casa biancorossa assenti lo squalificato Gigli, oltre a Sambou, Canalicchio, Lugnan, Capicchioni e Grumo. Ricchiuti conferma Adorni tra i pali e “rispolvera” Massetti sulla mediana. Tandem d’attacco Arlotti-Vuthaj.

La partita. Si gioca. Al 2′ la punizione dal limite dell’area di Menarini sorvola la traversa.
Al 9′ il Progresso batte due corner di fila. Sul secondo Ferrante finisce a terra, punizione per i biancorossi.
All’11’ Menarini mette in area da calcio piazzato, Chmangui colpisce di testa, Adorni non si fida e alza oltre la traversa. Niente di fatto sugli sviluppi dell’angolo.
Al 13′ traversone da destra di Massetti e fallo di Chmangui su Arlotti. Rigore per il Rimini. Dal dischetto Vuthaj calcia piano e dalla parte del portiere, Celeste blocca.
Al 17′ quarto corner per gli ospiti: batte Menarini, Adorni esce di pugno, Esposito prova a calciare, ma impatta male, tiro ribattuto dalla retroguardia di casa.
Al 28′ Ronchi batte una punizione dalla metà campo, Chmangui salta a vuoto, Vuthaj anticipa Ferraresi e Celeste, ma non inquadra il bersaglio.
Al 29′ il Rimini batte il suo primo corner: dalla bandierina Ricciardi pesca Vuthaj, nessun problema per il portiere rossoblu.
Al 34′ la punizione dal limite dell’area di Massetti è alta.
Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo con il punteggio ancorato sullo 0-0.

Al 4′ della ripresa gran spunto di Ceccarelli a sinistra, Vuthaj scivola e non riesce a raggiungere il pallone sul suo traversone.
Una manciata di minuti dopo stesso asse: cross di Ceccarelli per Vuthaj, che questa volta colpisce, ma spedisce fuori.
Ricchiuti prova a cambiare qualcosa in avanti e inserisce prima Casolla per Arlotti poi Ambrosini per Massetti.
Al 20′ Gulinati recupera palla al limite dell’area e serve Esposito, il cui tiro è respinto da Adorni, poi la difesa spazza.
Al 20′ il tiro di Ambrosini, deviato da un difensore, finisce in angolo. Niente di fatto sugli sviluppi.
Al 27′ corner per il Rimini: batte Ricciardi, Vuthaj commette fallo su Fiore.
Alla mezzora quarto angolo per i romagnoli, Ambrosini non riesce a controllare di petto e la retroguardia rinvia fuori.
Al 31′ nuovo tiro dalla bandierina per i padroni di casa, nulla di fatto.
Al 32′ Ambrosini lavora palla a sinistra e mette sul secondo palo, il neoentrato Viti incorna oltre la traversa.
Al 37′ sesto angolo per il Rimini: Pupeschi non può impattare di testa, sfera messa in fallo laterale.
Al 38′ ancora corner per i romagnoli, sugli sviluppi Ricciardi prova ancora il cross, pallone tra le braccia di Celeste.
Al 39′ cross di Gomis da destra, sponda di Ambrosini per il tiro di Casolla, deviato dalla difesa in angolo.
Una manciata di secondi dopo Ambrosini calcia da dentro l’area sul primo palo, costringendo Celeste alla deviazione in corner.
Al 40′ il forcing del Rimini porta frutti: corner di Ambrosini, la difesa ospite non riesce a rinviare, irrompe Vuthaj che scaraventa in rete, facendosi perdonare per l’errore dal dischetto del primo tempo. 1-0 e nono centro stagionale per il bomber del Rimini.
Cinque i minuti recupero.
Al 46′ Casolla controlla e calcia dal limite dell’area, la sfera sfila a lato di poco.

Finisce 1-0 per il Rimini, che sale a quota 22 in classifica. E mercoledì si torna in campo per la trasferta sul campo della Correggese.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI NICOLA STRAZZACAPA

LA CONTESTAZIONE DELLA CURVA EST AL DS TAMAI

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
FOTO
di Redazione   
VIDEO