Indietro
domenica 17 gennaio 2021
menu
SERIE B OLDWILDWEST

Raggisolaris Faenza-RivieraBanca Basket Rimini 76-72 (dts)

In foto: Il riscaldamento al PalaCattani
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 10 gen 2021 18:03 ~ ultimo agg. 12 gen 00:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Raggisolaris Faenza-RivieraBanca Basket Rimini 76-72 d.t.s (parziali 14-16, 26-32, 43-57, 64-64)

IL TABELLINO
RAGGISOLARIS FAENZA: Testa 16 (1/3, 4/7), Anumba 10 (2/6, 1/3), Ballabio 10 (4/6, 0/3), Petrucci 9 (3/4, 1/4), Rubbini 8 (0/2, 1/4), Pierich 8 (0/2, 2/5), Filippini 5 (1/4), Iattoni 4 (0/1, 0/1), Ly-lee 4 (2/2), Calabrese 2 (1/1, 0/1), Solaroli, Ragazzini NE. All. Serra, Belosi, Tasso.

RIVIERABANCA BASKET RIMINI: Simoncelli 23 (1/1, 4/13), Crow15 (1/6, 3/10), Mladenov 13 (3/3, 1/5), Rinaldi 9 (2/4, 1/1), Moffa 9 (2/7, 1/6), Rossi 3 (1/2), Ambrosin (0/1), Bedetti (0/1, 0/2), Broglia (0/2), Semprini Cesari NE, Riva NE, Rivali NE. All. Bernardi, Brugè, Middleton.

CRONACA
RivieraBanca Basket Rimini cerca di rialzare subito la testa dopo la prima sconfitta in campionato, arrivata mercoledì ad Omegna. I biancorossi sono di scena al PalaCattani, tana della Raggisolaris Faenza.

Questi i quintetti di partenza:
Rimini: Simoncelli, Crow, Moffa, Ambrosin, Rinaldi.
Faenza: Rubbini, Testa, Iattoni, Anumba e Filippini.

Cronaca. Si parte con una tripla di Crow. Filippini da sotto replica (2-3). Piazzato di Rinaldi e Rimini ancora avanti di tre: 2-5. Rinaldi dalla lunetta fa 2/2: 2-7 dopo 2’30”. Rubini fa 2/2 ai liberi e Faenza torna a segnare: 4-7. Anumba da tre impatta: 7-7 a -4’40” dalla prima sirena. Ancora Rinaldi per il nuovo +2 (7-9). Ballabio appoggia il 9-9. La tripla di Simoncelli per il nuovo +3: 9-12. Replica Pierich: 12-12. Ly-Lee segna il primo vantaggio dei padroni di casa: 14-12. Si entra nell’ultimo minuto: tripla di Mladenov e controsorpasso: 14-15. Simoncelli fa 1/2 dalla lunetta: 14-16. Pierich sbaglia il tiro da tre sulla sirena. Al 10′ Rimini avanti di due: 14-16.

Petrucci pareggia in avvio di secondo parziale: 16-16. Mladenov per il 16-18. Rinaldi dalla lunetta fa 0/2 e si rimane sul 16-18. Moffa in contropiede insieme a Bedetti per il nuovo massimo vantaggio: +4 sul 16-20 al 12′. Non si segna per oltre 3 minuti. Rompe l’incantesimo Crow con una tripla: 16-23 (+7 è il nuovo massimo vantaggio). Ly-Lee da due, replica Moffa: 18-25. Petrucci da tre: 21-25 a -3’30”. Moffa replica, sempre dall’arco: 21-28 a -2’56”. Filippini fa 0/2 ai liberi. Simoncelli per il nuovo massimo vantaggio biancorosso: 21-30. Filippini fa 2/2 dalla linea della carità: 23-30 al 19′. Pierich da tre riporta sotto i suoi: 26-30 a -33″. Di Mladenov l’ultimo cesto della seconda frazione: 26-32 all’intervallo lungo.

Di Anumba il primo canestro dopo la pausa: 28-32. Testa da tre e Faenza è a -1: 31-32. Dopo il time out Rimini risponde al 5-0 della Raggisolaris con Mladenov da due e Simoncelli da tre: 31-37. Crow in lunetta con tre liberi, ma ne mette solo uno: 31-38. Tecnico a Bedetti. Petrucci non ne approfitta: sempre 31-38. Filippini ai liberi fa 1/2: 32-38. Ancora Simoncelli dall’arco: 32-41. Petrucci accorcia: 34-41. Crow riallunga: 34-43. Rinaldi da tre per il +12: 34-46 al 25′. Anumba fa 2/2 ai liberi: 36-46. Crow e Simoncelli colpiscono ancora da tre e Rimini vola sul +16: 36-52 a -3’43”. Testa in entrata: 38-52. Ballabio, rubata e contropiede: 40-52. Ancora Ballabio per un mini-break di 6-0: 42-52. Crow fa 1/2 ai liberi: 42-53. Antisportivo a Pierich e Simoncelli va in lunetta: 2/2 (42-55). Ballabio fa 1/2 ai liberi: 43-55. Mladenov fa 2/2 dalla lunetta: 43-57, punteggio scolpito al 30′.

Calabrese a segno in apertura di quarto tempino: 45-57. Ballabio per il -10: 47-57 a -9’11”. Immediato time out di Bernardi. Antisportivo su Moffa, che sbaglia il primo e realizza il secondo: 47-58. Simoncelli in lunetta fa 2/2: 47-60. Rubbini da tre per il 50-60 al 35′. Anumba al tap-in, con fallo: azione da tre punti: 53-60. Poi commette il suo quinto fallo su Rinaldi, che dalla lunetta fa però 0/2: 53-60 a -3’46”. Iattoni ai liberi fa 1/2: 54-60. Poi lo stesso Iattoni fa 2/2: 56-60 a -2’40”. Tocca a Simoncelli andare in lunetta: 2/2 e Rimini rifiata: 56-62. Iattoni fa ancora 2/2: 58-62. Stoppata di Crow a Petrucci, dopo una tripla sbagliata da Simoncelli. Ancora 1”08″ da giocare. Testa da tre per il -1: 61-62 a -25″. Mladenov in lunetta con 20″ da giocare: il primo entra con l’aiuto del ferro, entra anche il secondo: 61-64. Testa a -8″ imbuca la bomba del pareggio: 64-64. Rimini non trova il canestro nell’ultima azione (Moffa stoppato da Iattoni) e si va al supplementare.

Petrucci fa rimettere il naso avanti a Faenza dopo una vita: 66-64. Pierich in lunetta fa 2/2 e l’inerzia passa dalla parte della Rekico: 68-64. Tripla dall’angolo di Testa: 71-64 a -3’23”. Time out di Bernardi. Rimini in bambola totale. Rubbini in lunetta fa 1/2: 72-64. In oltre tre minuti di overtime RBR non ha ancora segnato. Moffa dalla lunetta può sbloccarla: fa 1/2, 72-65 a -1’33”. Imitato da Ballabio: 73-65. Crow fa 2/2: 73-67. Come Rubbini: 75-67. Rossi a segno (75-69). I locali sbagliano la rimessa, fallo su Simoncelli, che riavvicina Rimini: 75-71. Rossi in lunetta a -4″: realizza il primo (75-72) e sbaglia volutamente il secondo, ma il rimbalzo e della difesa. Quinto fallo di Rinaldi e Iattoni dalla linea della carità può chiudere la partita: fa 1/2 e Faenza vince 76-72.

Seconda sconfitta consecutiva di RBR. La Raggisolaris rimane in testa insieme all’Andrea Costa Imola, che domenica prossima farà visita a RivieraBanca Basket Rimini.

Top scorer Simoncelli con 23 punti. In doppia cifra in casa Rimini anche Crow (15) e Mladenov (13). Nelle fila faentine 16 punti di Testa e 10 di Ballabio e Anumba.

VOTA L’MPV BIANCOROSSO

IL DOPOGARA DI COACH MASSIMO BERNARDI

IL TABELLINO COMPLETO

 
Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini